Pubblicità

lunedì 20 agosto 2007

Una giornata in piscina con aperitivo nel Chianti

Dopo i giorni nel freddo della montagna avevo la necessità di riscaldarmi un po', così oggi sono andata in piscina a Castelnuovo Berardenga (Siena), alla piscina del Mulino di Quercegrossa, che avevo scoperto sabato scorso durante il mio giro nel Chianti. Ovviamente la piscina era molto più piena di sabato scorso, ma ne è valsa la pena comunque! per arrivare si esce dalla Superstrada Firenze Siena all'altezza di Badesse, si prende per Quercegrossa e dopo nemmeno 10 minuti si arriva al Mulino.

Sono partita da Firenze alle una, ho fatto sosta a Castellina in Chianti mangiando un ottimo panino prosciutto crudo e pecorino, e insalata tonno e fagioli, accompagnati da un bicchiere di Chianti davvero buono, in una specie di circolo Arci molto pittoresco (il gestore molto simpatico e gentile aveva dei tatuaggi pazzeschi, e fuori dalla porta c'erano un gruppo di vecchietti che parlavano di sesso in maniera pittoresca, confidando nel fatto che fossero tutti turisti stranieri quelli intorno!)

Dopo il pranzo colorito, sono andata in piscina, entrando con la tariffa pomeridiana (9 euro i festivi, dopo le 15) e 3 euro ombrellone + due lettini sulla terrazza in legno.
Il sito internet e il depliant non rendono giustizia a questo posto: 7 vasche di diverso tipo e grandezza. Da quella simil spiaggia per prendere il sole, a quella per i tuffi, a quella per sguazzare, al corridoio per camminare o nuotare controcorrente.
Un pomeriggio piacevole. Ed è stato strano ritrovarsi in mezzo soltanto a "c" aspirate. Erano tutti toscani! Famigliole con bambini, gruppi di ragazzi e ragazze, coppiette.. c'era di tutto.

Dopo qualche ora sono venuta via e mi sono incamminata verso Firenze, fermandomi a Monteriggioni per un aperitivo nella piazzetta, a base di Chianti Classico di Fonterutoli, olive verdi e crostone porcini e pecorino fuso. Il bar ristorante sulla destra "Antico Travaglio" è sicuramente turistico anche se c'erano altri toscani oltre a me. Il gestore abbastanza gentile e i prezzi nella media (e sempre meno cari di Firenze): 2 bicchieri di CHIANTI CLASSICO, 1 di Morellino di Scansano, 1 bottiglietta di acqua, 1 crostone porcini e pecorino 20 euro. Ho visto i prezzi della cena. Medi, ma abbordabili e soprattutto con coperto e servizio inclusi.
E la vista della piazza del pozzo a Monteriggioni, all'ora del tramonto, è da cartolina. Capisco perchè i vari turisti restavano a bocca aperta.

11 commenti:

  1. il famoso TONNO DEL CHIANTI, voglio sperare
    :-P

    RispondiElimina
  2. eh eh
    beh non era buono come il sushi che ho mangiato a tokyo, ma l'atmosfera era davvero divertente con questi omini che parlavano come compagni di merende..

    mi hanno presa per straniera (beh sai con le crocs.. eh eh) e quindi non si curavano del linguaggio!

    RispondiElimina
  3. oihoia le crokz
    non ci posso credere

    RispondiElimina
  4. Tonno del Chianti

    Sinonimi: Finto tonno toscano

    Descrizione sintetica del prodotto: Il tonno del Chianti viene prodotto cuocendo nel vino bianco pezzetti di carne di maiale. Ha colore nocciola chiaro, sapore e profumo di tonno leggero e delicato.

    RispondiElimina
  5. zi zi le croc!
    le ho trovate persino in giappone eh eh

    non avevi letto di come ho ricevuto le croc da un blogger in cambio di un link a un blog?

    RispondiElimina
  6. smettila di permalinkare i geocasting VOIp per implementare ulteriori incrementi degli accessi univoci

    RispondiElimina
  7. a proposito di WEB 2.0
    http://www.youtube.com/watch?v=GZ6qdxN883w

    RispondiElimina
  8. c'è forse qualche riferimento?????

    RispondiElimina
  9. Nelli e il suo blog che invasero il Chianti e casa mia...

    Abito giusto un po' piu' su.

    a presto!
    nerone

    RispondiElimina
  10. antonella cammisa24 luglio 2013 17:16

    Cosa c'era di cosi' incredibile e meraviglioso nel fatto che fossero tutti toscani!!! Vergognati


    RispondiElimina
  11. Ciao Antonella perchè devo vergognarmi ?
    ho constatato che per una volta un posto normalmente invaso da americani, tedeschi e inglesi era pieno di toscani. Mi fa piacere che anche noi cominciamo ad apprezzare la nostra terra... c'è sempre voglia di andare a giro per il mondo e ci scordiamo quanto è bella la Toscana. Non era mica per dire che non voglio i non toscani!!

    comunque ti rignrazio per esserti firmata lo apprezzo molto.

    RispondiElimina

Qualsiasi commento è benvenuto :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...