Pubblicità

venerdì 25 gennaio 2008

A Carnevale.. ogni scherzo vale (sarà vero che i locali chiudono dopo?)

In occasione del periodo di Carnevale, l'assessorato alle attività produttive di Firenze ha disposto alcune deroghe eccezionali per gli orari di apertura e di chiusura dei pubblici esercizi come già fatto per le festività natalizie.
In particolare, per il 31 gennaio (Giovedì Grasso) ed il 5 febbraio (ultimo giorno di Carnevale) sono state determinate deroghe all'orario di chiusura degli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, delle attività di pubblico spettacolo e di intrattenimento, purché siano rispettate le norme volte a promuovere ed incrementare la sicurezza alla guida, la consapevolezza dei rischi di incidenti stradali e quelle a tutela dell'inquinamento acustico.
Nei locali con somministrazione di alimenti e bevande, compresi i circoli, è consentito posticipare l'orario di chiusura e l'orario per l'effettuazione di intrattenimenti musicali (se in possesso di autorizzazione) fino alle 4,30 di notte.
Nelle discoteche, locali da ballo, night club e locali al chiuso di arte varia è consentita la chiusura alle 5,00 del mattino sempre e soltanto nei due giorni suddetti.
Quest'ultima disposizione sarà valida anche per la festa di Halloween, il prossimo 31 ottobre

1 commento:

  1. insonne nottambulo fiorentino25 gennaio 2008 15:51

    ohhh
    finalmente potremo non andar a dormire tutti a mezzanotte !!!!

    RispondiElimina

Qualsiasi commento è benvenuto :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...