Pubblicità

venerdì 18 luglio 2008

Grazie a Silvia e a tutti voi

Ho ricevuto questa mail un paio di giorni fa e mi ha veramente aperto il cuore. Grazie a Silvia e a tutti gli altri che mi scrivono e a coloro che commentano, a volte anche calorosamente. Se non ci foste tutti voi, il blog varrebbe ben poco.

Cara Elena,
è un’eredità che mi porto dietro dai tempi della scuola, per me l’anno inizia a settembre e finisce a giugno, luglio e agosto sono dei mesi “tregua” dedicati al riposo, allo “sbraco”, alla vacanza. Con il passare degli anni le cose, ovviamente, sono cambiate: finita la scuola c’è il lavoro, la famiglia, la casa, ecc. e quindi la “tregua” si è assottigliata e ridotta a tre-quattro settimane (che comunque non sono poche). Tuttavia, quando viene il caldo, la scuola finisce per i miei figli, la città piano piano si svuota, per me è sempre finito un anno e a settembre, con l’inizio della scuola dei miei figli, ne ricomincia un altro. Quest’anno nel bilancio annuale rientra anche il tuo blog. Mi piace molto e mi è molto utile, ma, soprattutto, mi piace l’aria di libertà che si respira. Ognuno dice la sua e ne è un esempio il recente post sul ristorante messicano: di tutto e il contrario di tutto, fantastico!
Grazie, quindi, per tanti nuovi “stimoli”: il sushi di Satosan e la Lailac, Sagginale, Melo, il Bio Bistrot, Pizzaman, la cena con delitto a Signa ….. A volte dici (e alcuni commenti confermano) che sembra che il blog parli solo di ristoranti e uscite serali; può essere che le persone capitino lì perché cercano un locale o simili, ma poi si ritorna perché si sente un interesse vero per la città, una notevole professionalità nella scelta delle informazioni da dare, un modo garbato di porgere le notizie, un “uditorio” intelligente e attento.
Scusa la lungaggine, ma questo era quanto il bilancio annuale mi imponeva di dirti!
Buone vacanze
Silvia

4 commenti:

  1. "Ognuno dice la sua e ne è un esempio il recente post sul ristorante messicano: di tutto e il contrario di tutto, fantastico!" beh non è proprio così...
    nel post che riguarda la ragazza tutto è opinabile, i commenti sono ovviamente riconducibili a differenti culture, modi di intendere la vita, ecc...
    che invece il risorante messicano sia una grandissima ciofeca penso sia una verità oggettivabile! ;-)

    RispondiElimina
  2. ah ah komu
    ti tiro le orecchie!!!!

    RispondiElimina
  3. Komu il tuo mi sembra quasi un invito a provarlo ahahaha!

    RispondiElimina
  4. @komu
    vedi la bellezza della rete: io ho 52 anni e mi danno della regazza: è una gioia che solo con il web si può provare!
    @ nelly
    buon week end!
    Ciao
    Silvia

    RispondiElimina

Qualsiasi commento è benvenuto :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...