Pubblicità

venerdì 17 ottobre 2008

Eccoci! il tapas bar alla toscana

Oggi ero a pranzo con alcuni amici e come spesso mi capita ultimamente (sob) mi hanno chiesto di proporre io il ristorante. Dopo un paio di tentativi a vuoto ho deciso di provare un ristorante di cui avevo sentito parlare da Jo, il mio parrucchiere sempre avanti, ma in cui non ero mai stata.
Il nome è d'impatto, si chiama "eccoci" e si trova in piazza Ghiberti, nel lato meno bazzicato della piazza (il numero è 5/R). L'interno è carino, arredato secondo uno stile moderno nei colori del rosso e del bianco. La particolarità è quella di avere un menù stile tapas (assaggini) ma alla toscana: ovvero ci sono in menù una serie di "miniature" che costano pochi euro (dai 2 in su) e uno puo' ordinarli come accompagnamento oppure farsi un piatto completo. Ovviamente oltre a questi hanno anche i gran piatti (carne, primi, insalate), con un tocco di etnico.

Io mi sono lasciata tentare da uno di questi bocconcini: mini crostone porcini e brie (buono!) e da un piatto di carne con insalata dal nome strano: picanha. Mi hanno spiegato che è simile alla Fiorentina ma con un taglio di carne diverso e senz'osso. Stessa scelta per Franco che da buona forchetta ha pulito il piatto più di me.
Gli altri due commensali si sono orientati sul cacciucco. Ma una dei due ha ceduto a un piccolo sfizio: acciughe fritte e carciofini fritti. Sempre miniature si intende..
Sulla qualità direi che siamo nella media, non ho prestato molta attenzione un po' perchè uno dei commensali mi stava prendendo in giro per la mia attività bloggereccia, un po' perchè ero seriamente presa dai nostri discorsi.
Ho visto che il giovedi sera fanno l'apericena. Buono a sapersi.
Il sito è carino. Semplice, chiaro, con le foto e il menù (peccato manchino i prezzi).
Un piccolo appunto sul locale: se andate in pausa pranzo sono un po' lenti. (Antonio sono stata abbastanza buona?)

Eccoci
Piazza Ghiberti, 5/R - 50122 Firenze - Tel. 055 2638223
http://www.eccocifirenze.it

Ultima cosa: se vi capita fra le mani l'ultima copia di Nightfly, quella rivistina gratuita che si trova a giro, andate a pagina 15...

16 commenti:

  1. Avrei anche delle meta-foto che testimoniano l'indefessa attività di documentazione fotografica della sopra-scrivente, anche nota come sindrome del blogger enogastronomico ("Non importa quanto fame tu abbia, prima di mangiarefotografa il piatto"), ma soprassiedo :)

    Ma visto che sei stata troppo buona, ci metto io il mio appunto negativo da forchetta semplice; il caciucco era così così :)

    RispondiElimina
  2. ebbene si
    non saprei trovar prodotto più toscano del brie
    :-P

    RispondiElimina
  3. Sei troppo buona... ci andavo prima a pranzo, ora è diventato caro e la qualità insomma...

    RispondiElimina
  4. ecco a me ispirava.. poi leggo i commenti e mi smonto.. ;-)

    RispondiElimina
  5. ecco...io come Katia. Mi sembrava un'ottima idea questa delle tapas, ma leggendo Antonio e Martin mi è passata un po' la voglia.
    Sabino è un mito :-)

    RispondiElimina
  6. Due mie colleghe a pranzo: due primi (di 5 ravioli l'uno), due tapas (per placare la fame da raviolo scarso), due bicchieri di vino (e forse due caffè) = 34 euro.

    RispondiElimina
  7. fico!!!

    Giovedì sera.. mumble mumble

    RispondiElimina
  8. mercì
    concordo pienamente con Annika
    :-)

    RispondiElimina
  9. A volte mi chiedo cosa e dove sono abituati a mangiare i frequentatori del tuo blog:-))Su Eccoci devo dare ancora un giudizio sulla nuova gestione, ma noto come i commenti negativi riguardino sempre il prezzo. E allora mi chiedo: Firenze è stracara, d'accordo, ma forse qualcuno pensa che dare da mangiare debba quasi essere una missione. Mi sbaglio?

    RispondiElimina
  10. Mi dipiace, ma io ho provato una volta questo posto e ci ho messo il doppio crocione sopra.
    L'idea di per sè del tapas bar è buona ed anche la qualità della cucina è buona ma il servizio è stato pessimo....eravamo in 3, solo per prendere l'ordinazione delle bevute ci hanno messo più di mezz'ora ed nel locale c'eranosolo altri 3 tavoli occupati...abbiamo ordinato 6 piattini di tapas assortire, tutte cose fredde senza cottura ed abbiamo aspettato per più di un'ora!! Io quando nei ristoranti trovo questo servizio mi verrebbe di alzarmi e andare via...sarò poco paziente ma mi sembra una mancanza di rispetto verso il cliente.

    RispondiElimina
  11. No, Leonardo, il problema non è il prezzo, il problema è sempre il rapporto prezzo/qualità/servizio ecc.

    Secondo me la vecchia gestione era migliore, e non ho mai fatto questione di prezzo.
    Ma per un primo + uno stuzzichino + un bicchiere di vino a 17 euro, in zona Sant'Ambrogio, pensi non ci sia niente di meglio? ;)

    A parte che allora preferisco dare 10 euro a Semel per due panini, guarda :D

    RispondiElimina
  12. grande martin
    Dagnene sekke :)

    RispondiElimina
  13. In zona S. Ambrogio c'è il giova che è validissimo.

    Visti i commenti mi sa che non ci andrò per ora a mangiar tapas a Firenze

    RispondiElimina
  14. @ icelord

    hai detto niente...:-)

    RispondiElimina
  15. Eccoci non esiste più. ha cambiato nome (e credo gestione).

    RispondiElimina

Qualsiasi commento è benvenuto :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...