Pubblicità

giovedì 19 novembre 2009

Palazzo Vecchio aperto gratis

Questo fine settimana Palazzo Vecchio è di nuovo aperto al pubblico per via delle domeniche gratuite per i cittadini. Ecco l'elenco di attività previste per adulti e bambini, consiglio di provare a prenotare il prima possibile perchè i posti esauriscono velocemente.
Domenica 22 novembre 2009: Storie di terre e mari nel Palazzo di Cosimo

- Attività per famiglie con bambini dai 3 ai 6 anni
Ercole raccontato dalla civetta di Atene:
Favola narrata con le tecniche del teatro interattivo propone - guidati da una piccola civetta sperduta e da un civetta dipinta sul soffitto della Sala degli Elementi – un viaggio nella mitologia della Sala di Ercole nel Quartiere degli Elementi, alla scoperta dell’eroe più amato dell’antichità, protettore della Firenze repubblicana e di quella medicea, nonché viaggiatore instancabile. Al termine del racconto, nella sala d’Ercole, i bambini ridanno voce – grazie a scatole sonore – ad alcuni mostri delle fatiche erculee. Durata: un’ora e 15 minuti

- Per famiglie con bambini dai 5 ai 9 anni
Favola del primo viaggio intorno al mondo:
Favola narrata con tecniche di animazione delle ombre di sagoma racconta il viaggio di Ferdinando Magellano, scopritore - nei primi decenni del Cinquecento - del passaggio fra l’Oceano Atlantico e quello Pacifico, nel sud delle Americhe. Durante la narrazione i bambini scoprono anche il contenuto del baule del marinaio imbarcato sulle caracche della piccola flotta e hanno la possibilità di annusare le spezie delle Molucche. Al termine della favola, nella Sala delle Carte geografiche, si va a ritrovare le due mappe che raffigurano lo stretto di Magellano, dipinte da Egnazio Danti per il duca Cosimo I, l’une e da Stefano Monsignori per Francesco I, l’altra. Durata: un’ora e 15 minuti

- Attività per adulti

Raffigurazione del territorio fiorentino e toscano nella decorazione di Palazzo Vecchio
Visita ai Quartieri monumentali del Palazzo attraverso le numerose raffigurazioni pittoriche dei territori fiorentini e toscani, a partire da quelli molto importanti della Sala di Cosimo I e di Clemente VII nel Quartiere di Leone X. Durata: un’ora e 30

- Attività per adulti con particolari interessi

Lezione animata sulla Sala delle Carte geografiche
Racconto per immagini delle caratteristiche storiche, scientifiche e artistiche di quello che è il primo ciclo di rappresentazioni geografiche del mondo conosciuto in un palazzo rinascimentale. I partecipanti potranno, con l’ausilio di approfondimenti multimediali, scoprire particolari inediti o poco conosciuti delle cinquantatre tavole realizzate, fra il 1563 e il 1584, dai geografi Egnazio Danti e Stefano Bonsignori. Terminata la lezione i partecipanti potranno visitare la Sala delle carte geografiche dove riscontreranno individualmente dal vivo i particolari indicati nella proiezione multimediale. Durata: un’ora e 30

- Attività per tutti

Percorsi segreti senza Scala del Duca di Atene
Visita a luoghi del Palazzo dove il tempo sembra essersi fermato. Dal 2000 il museo ha recuperato alla fruizione del pubblico alcuni ambienti che possono essere visitati solo in piccoli gruppi accompagnati da personale esperto: il Tesoretto e lo studiolo, scrittoi privati di raffinata eleganza di Cosimo I e di Francesco I de Medici; le capriate del soffitto del Salone dei 500, che sostengono il tetto e il cassettonato dorata del soffitto della sala. Durata: 1 ora e 15

Visita ai quartieri monumentali con Bianca Cappello
La visita guidata ai Quartieri monumentali offre uno sguardo diverso su Palazzo Vecchio, visto come luogo nel quale architetture, arti minori, sculture, dipinti concorrono alla creazione di un unicum ricco e complesso. La visita si conclude nel camerino della duchessa Bianca Cappello, luogo segreto nel quale si entra da una porta celata dietro la carta geografica dell’Armenia. durata: 1 ora e 15

Visita ai quartieri monumentali con Camminamento di ronda
La visita guidata ai Quartieri monumentali offre uno sguardo diverso su Palazzo Vecchio, visto come luogo nel quale architetture, arti minori, sculture, dipinti concorrono alla creazione di un unicum ricco e complesso. Il percorso si conclude nel camminamento di ronda che corona l’edificio medievale, dal quale si gode uno spettacolare panorama di Firenze. durata: 1 ora 15

Per info: (055 055)
e presto sul nuovo sito del Museo di Palazzo Vecchio

2 commenti:

  1. iniziativa di grande successo. Peccato che alle 15 del lunedi 16 novembre tutti i posti fossero già prenotati. Almeno ti risparmiavi la fatica del post. Per prenotare la prossima volta di domenica 20 dicembre i cancelli dello 055055 si apriranno il giorno 14 dicembre.

    RispondiElimina
  2. GRAZIE GRAZIE GRAZIE, ELENA!!!!

    LARA

    RispondiElimina

Qualsiasi commento è benvenuto :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...