Pubblicità

giovedì 29 aprile 2010

Sensazioni di fine aprile...

Mentre mezza Italia (se non di più) ieri sera era di fronte alla tv a guardare l'Inter, io ero in centro con due amiche a prendere un aperitivo. C'era una temperatura fantastica. Da stare senza giubbotto di jeans.

Di giorno finalmente è arrivato il caldo, quello bello, quello di Maggio che ti fa venir voglia - a pranzo - di prenderti un panino e sederti su una panchina al sole con gli occhi chiusi, prima che arrivi la torrida estate che ti fa solo sudare. E' così piacevole sentire il tepore sulla pelle, la sensazione di dire "ma che caldo" dopo un inverno lungo e freddo.
Non sai bene ancora come vestirti e non sei l'unico: in giro vedi le americane coi loro vestitini corti, le gambe nude e le infradito, e accanto le italiane con i leggins, gli stivali, le pashmine e qualcuna persino un giubbotto pesante! E ti viene un po' da sorridere.
Per non parlare degli odori, dei profumi. Basta passare dal Piazzale o da San Niccolò, o ancor meglio nei dintorni di Firenze, per annusare l'odore dei fiori, del glicine viola che scende dai muri, della natura che si risveglia.
Vorrei che il tempo si fermasse! Adoro questo periodo dell'anno.

Ieri sera c'era una luna piena splendida e quasi invidiavo i turisti che increduli passeggiavano vicino Ponte Vecchio. Ma tutto sommato anche il mio aperitivo nella parte esterna del Moyo è stato piacevole.

5 commenti:

  1. Mi piace questo post.. :)

    RispondiElimina
  2. Aperitivo alle dieci di sera?? Nelli nelli, che t'è saltato l'orologio biologico? ;-)

    RispondiElimina
  3. grazie lily

    per anonimo: l'aperitivo l'ho fatto alle 20 ma dopo abbiamo fatto una passeggiata in centro.

    RispondiElimina
  4. hai ragione Nelli...questo periodo è fantastico!

    RispondiElimina
  5. concordo, la stagione migliore per apprezzare Firenze

    RispondiElimina

Qualsiasi commento è benvenuto :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...