Pubblicità

giovedì 14 ottobre 2010

Nuovo locale e spazio eventi a Firenze: il Glue

Mi segnala Alessandro M. la nascita di un nuovo spazio artistico-culturale, il “Glue - Alternative concept space”, ospitato all’interno dell’Unione Sportiva Affrico, nel vecchio teatro che quest’estate è stato rimesso a nuovo, con tanta fantasia e soprattutto molto lavoro volontario.

L’aspirazione sarebbe quella di dare al quartiere e alla città un nuovo luogo capace di ospitare musica, teatro, rassegne cinematografiche, mostre d’arte e presentazioni di libri, cercando soprattutto una contaminazione tra le diverse forme artistiche ed espressive.

La programmazione prende avvio giovedì 14 ottobre con un “concerto illustrato”: alla musica di Federico Fiumani dei Diaframma si associano i disegni di Alessandro Baronciani.
Poi, ad ottobre, la formula sarà replicata martedì 19 (musica dei “Wemen” e dei “Nomanelsensosì”, illustrazioni di Champa Avellis) e martedì 26 (musica dei “Cosmetic” di Rimini), mentre il 21 ed il 28 ci saranno le fasi eliminatorie del Rock Contest.
A novembre la programmazione diventerà regolare, secondo questa scansione generale:
  • Martedì: concerti
  •  Mercoledì: teatro
  • Giovedì: rassegne cinematografiche
Sabato 13 ci sarà la prima presentazione di libri col romanzo “Bambini bonsai” di Paolo Zanotti.

La gestione artistica del locale è totalmente volontaria e non retribuita.

Per partecipare alle serate basta sottoscrivere la prima volta la tessera del locale, che costa 10 euro e che vale 12 mesi. Fatta la tessera, è possibile accedere gratuitamente al locale e agli spettacoli ogni volta che si desideri.
A chi sottoscrive la tessera il giorno dell’inaugurazione (il 14 ottobre) sarà offerta la prima bevuta.

Ogni serata sarà strutturata in questo modo:
ore 19:00: apertura del locale e cena-aperitivo;
ore 21:15: spettacolo.

Bravi! Unico dubbio: perchè chiamarlo Glue?

6 commenti:

  1. Alessandro Mongatti15 ottobre 2010 09:31

    Cara Elena,

    il nome "Glue", in inglese "Colla", allude alla nostra aspirazione a unire/fondere i diversi linguaggi artistici.

    La ringrazio per l'attenzione che ci ha dedicato, e speriamo che possa venirci a trovare in una delle prossime occasioni.

    Cordialità

    Alessandro M.

    RispondiElimina
  2. Ciao, grazie per averci inserito su questa pagina.
    Abbiamo scelto il nome Glue che in italiano significa colla, poichè il nostro obiettivo è di "incollare" eventi fra loro diversi per natura e stile....

    vieni a trovarci ti aspettiamo per una bevuta insieme!
    ciao
    F.

    RispondiElimina
  3. GLUE IN INGLESE è COLLA....SI è COSì NOI VOGLIAM ESSER UNA COLLA DI ARTI VARIE...MUSICA, TEATRO, CINEMA, LETTERATURA ED ARTI VISIVE IN GENERALE....UNA COLLA DI IDEE CHE SPERIAMO VI TENGA SEMPRE "ATTACCATI" A NOI!!!!!
    MARTA-Glue Staff

    RispondiElimina
  4. grazie a tutti per i commenti :-)
    immaginavo una spiegazione simile, ma non ero sicura!

    RispondiElimina
  5. c'è un sito/blog/mail? come posso parlare con i responsabili? mi piacerebbe partecipare

    ps: nelli, niente smau?
    ciao

    RispondiElimina
  6. Forza ragazzi tenete duro!
    Firenze ha un bisogno immenso di locali come questo!!
    Ciao, bel blog, continua così =)

    RispondiElimina

Qualsiasi commento è benvenuto :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...