Pubblicità

sabato 8 ottobre 2011

Inaugurazione showroom della Audi

Giovedì sera sono stata all'inaugurazione dello showroom Audi all'Osmannoro, che coincideva anche con l'apertura della mostra del fotografo Massimo Sestini. Dominato dai toni del bianco e nero, con divanetti e salottini per i clienti, in effetti è riduttivo definirlo un concessionario, sembra più un negozio di alta moda, trovo molto corretta la definizione showroom.
E' stata una serata mondana, assai più di quanto avessi immaginato (altrimenti avrei sfoderato il mio tacco 12) sebbene, come spesso accade in queste occasioni, l'abbigliamento virava dal casual (jeans e maglietta) al super elegante (le donne in abito lungo e sandali con plateau vertiginosi). Maestra di scena, in un delizioso abitino blu, Moreschina Fabbricotti che accoglieva le persone presentandole fra loro (adoro come pronuncia la parola blogger!).
Durante la serata ho visto diversi VIP aggirarsi fra le foto in mostra e le auto, fra le quali alcune auto sportive che hanno dominato nelle più importanti competizioni europee - 24 Ore di Le Mans compresa, ma non citerò i nomi nè faro troppi commenti su questo visto che un mio tweet su Twitter ("Stasera c'è la Firenze che conta, fra poco Noemi canta") che voleva essere ironico, come al solito è stato frainteso. Tanto l'instancabile fotografo de il Firenze Magazine ha ripreso tutti i volti dei presenti.
Ottimo il catering, soprattutto il finger food servito caldo, con camerieri che giravano fra gli ospiti. Complimenti anche a chi ha inventato il bellissimo gadget per la stampa: una chiave usb a forma di chiave della macchina Audi! Purtroppo durante il concerto di Noemi mi sono allontanata perciò non posso dirvi com'è stato.
Prima che andassi via hanno anche mostrato la nuova arrivata: l'Audi Q3 che verrà presentata ufficialmente soltanto a fine mese.
Emozionato e soddisfatto della serata, ma anche dell'azienda, Luca Bedin, direttore generale di Volkswagen Group Firenze, premiato da Giuseppe Tartaglione, presidente di Volkswagen Italia. 

Durante la serata ho potuto conoscere il fotografo Massimo Sestini, che dalle foto spericolate e aeree (bellissima quella notturna su Firenze e che botta allo stomaco quelle sulle stragi di Borsellino e Falcone) ti immagineresti arrivare vestito come un marines e invece si presenta come un riservato e pacato signore in giacca a cravatta, simpatico e disponibile a raccontare aneddoti ed episodi vari. Questa è la sua prima mostra a Firenze e la terza in assoluto. Le foto sono visitabili fino al 7 novembre 2011.

2 commenti:

  1. Scusami...una curiosità =).. come hai fatto ad avere l'invito per l'inaugurazione dello Showroom Audi ??? ^_^ semplice curiosità =) Grazie mille!

    RispondiElimina
  2. semplice... sono miei clienti :-)

    RispondiElimina

Qualsiasi commento è benvenuto :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...