Pubblicità

venerdì 20 aprile 2012

Mostra dell'artigianato a Firenze: 21-29 aprile 2012

Da sabato 21 a domenica 29 aprile torna alla Fortezza da Basso la Mostra dell'Artigianato. Orario 10-23 (tranne l'ultimo giorno). 
Fra le varie cose segnalo nel Padiglione Spadolini, al piano inferiore:
  • ben 500 mq dedicati alla Tailandia, con artigianato, prodotti tipici, danze, lotte e massaggi
  • la sezione dedicata al Tibet per poter assistere ad un Mandala per la Pace Universale con la partecipazione di 5 monaci del Samtem Choeling Monastero di Varanasi, seguire dimostrazioni di scrittura tibetana, degustare prodotti tipici o acquistare originali oggetti di artigianato, costumi tradizionali, sculture in legno e antichi mobili tibetani. 
Per i golosi: anteprima del Festival del Gelato, la via del Cioccolato e la via della Birra.
Mi incuriosisce invece nel piazzale centrale "abitare il legno": ricerca, sperimentazione in cantiere, logistica innovativa per soluzioni abitative d’eccellenza e per dare risposte efficaci alle moderne esigenze. Strutture di legno, isolanti naturali, rivestimenti in pietra, cotto e rame, impiantistica intelligente.
Come al solito poi eventi per bambini, mostre, esibizioni di danza e la sera concerti con cover band (Elisa, Queen, Irene Grandi, Renato Zero...).
I Biglietti costano 4 € o 5 € e potete anche acquistarli online.
Oltre ad aver (finalmente) cambiato il sito (niente male) e la comunicazione istituzionale (è cambiato qualcosa ai vertici?) quest'anno la fiera sembrerebbe un po' più ricca di eventi.

4 commenti:

  1. Speriamo ci sia qualcosa di nuovo...

    RispondiElimina
  2. Ci sono stata...meno gli stand, nessuna novità eclatante...tante, tantissime cose ottime da mangiare e da bere agli stand italiani.
    Molti i vestitini di cotone colorati che si trovano al mercato, anche allo stesso prezzo. Vale un giro se si devono acquistare spezie e the, e si vogliono trovare ottimi prodotti alimentari regionali.
    Almeno così è stato per me... :)

    RispondiElimina
  3. grazie Ale del tuo commento... e io che speravo in qualche novità eclatante.. mannaggia

    RispondiElimina
  4. Purtroppo il problema è gestionale... pensate che noi abbiamo dovuto rinunciare ad esserci per una mera questione di principio.
    La pretesa (per noi assurda e anacronistica) di un obolo di 100 euro per mantenere allacciata la corrente anche di notte dalle 23 alle 8, roba da pazzi... Lo scorso anno il giorno dopo l'allestimento trovammo i frigoriferi spenti e alla richiesta di spiegazioni ci dissero che "da contratto" se volevamo la corrente anche di notte si doveva pagare un extra di 70 euro... Eravamo già li e ci facemmo rapinare gioci forza... Quest'anno hanno aumentato quel balzello del 45% (che visti i tempi la dice lunga sulla lungimiranza di Firenze Fiera) e il sottoscritto ha preferito risparmiare i suoi soldini per qualche altro vento gestio da persone un poco più serie.
    Peccato però che una città come Firenze... ma ogni commento diventa superfluo se è solo il denaro che muove certe teste.
    Claudio Pistocchi (che conserva i contratti e le email).

    RispondiElimina

Qualsiasi commento è benvenuto :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...