Pubblicità

sabato 2 febbraio 2008

Ristorante L'Osteria di Giovanni

Ieri sera sono stata a cena in un buon ristorante tipico fiorentino, L'Osteria di Giovanni, con una degna compagnia: il glock di passaggio da Firenze, Sabino, Supersimo e .. Francesca che lurka da tempo su questo blog ma ha commentato solo una volta (peccato, perchè è una fiorentina doc! ma spero che ora sarà più presente). Il ristorante è stato scelto dal glock: nonostante la sua "milanesità" sembrava essere di casa!

All'Osteria di Giovanni fanno cucina toscana, ma il posto è ben curato, non è la classica trattoria con le tovagliette in carta per intendersi, sembra più un ristorante tradizionale.
Un vezzo simpatico: tutti i camerieri hanno il grembiule leopardato!
Il personale è simpatico, gentile e pronto alla battuta. Il proprietario è gentile.
Sono i discendenti del famoso Latini, che ormai è sempre più un posto da turisti.

Appena seduti ti portavano un piatto di coccoli, ma non quelli tondi gommosi, assomigliano più ai cenci di Carnevale, solo che sono salati. Non male.
Dopo aver ordinato, in attesa degli antipasti, ti portano degli assaggini (ieri ci hanno portato una passata di ceci e una ribollita entrambe ottime). Io ho preso un antipasto di verdure saltate con caprino, servito con schiacciatina croccante. Il glock un piatto misto di affettati e formaggi, Sabino si è finito i coccoli..in attesa dei pici. Francesca ha ordinato dei tortelli con porcini e tartufo eccezionali. Come secondi piatti ci siamo buttati sulla carne. Sabino e il glock si sono fatti portare due fiorentine alte non so quanti centimetri, io mi sono "accontentata" di un filetto. Il tutto servito con verdura (finalmente un ristorante che ti porta il secondo con il contorno!). Il mio filetto infatti aveva sia le patate arrosto (ottime) che dei pomodorini grigliati (buoni). Ciò nonostante abbiamo ordinato anche altre patate arrosto (che ho divorato, era da tempo che non mangiavo patate così buone) e carciofi fritti. Supersimo che ci ha raggiunto con un po' di ritardo (per via del karate) ha mangiato una bistecchina.
A questa abbondanza di cibo hanno fatto compagnia due ottime bottiglie di vino scelte dal Glock (nella foto si vede mentre è alle prese con la scelta della seconda bottiglia)
E seguire, per qualcuno, il dolce.
Dopo il dolce e prima del caffè ci hanno portato vinsanto e cantuccini.
Globalmente è un posto dove si mangia molto bene, il servizio è curato, i piatti pure. Ti cambiano sempre posate e bicchieri.
Anche l'acqua è inclusa nel coperto!

Ecco i riferimenti:

L'Osteria di Giovanni
Via del Moro 22
Tel: +39 055 284897 Fax: +39 055 210004
info@osteriadigiovanni.it
http://www.osteriadigiovanni.it

Una serata piacevole con un'ottima compagnia!

26 commenti:

  1. Grazie, si conosce un nuovo ristorante!!!
    Ma i prezzi come sono?

    RispondiElimina
  2. Ma una foto un po' meno sbiadita non c'era? :)

    RispondiElimina
  3. ...si davvero, si mangia proprio bene da Giovanni...
    Non è un "discendente" dei Latini, Giovanni è uno dei due storici fratelli Latini ristoratori fiorentini di gran fama... stessa tempra stessa ottima cucina.. PS: ma che fate coppia fissa con glock e sabino?? eh eh eh

    RispondiElimina
  4. si, concordo, c'andai anch'io un annetto fa, bellino come posto e buonissima la ciccia.
    x la cifra mi sembra che è un pò più caro delle trattorie normali, tipo sui 40 euro a testa, ci sta Nelli? non ricordo bene...

    RispondiElimina
  5. mbeh
    bisogna vedere cosa s'intende per trattorie normali a Firenze
    ;-P
    certo si spende più che dagli inossidabili Mario o Sergio o Nerbone ......
    ma il locale ed il servizio sono di tutt'altro tipo, ovviamente
    per Firenze centro prezzi 'allineati'

    RispondiElimina
  6. BLog molto carino..complimenti!!

    RispondiElimina
  7. Grazie x le risposte sui prezzi :-)

    Conosco i mitici Nerbone e Mario, dov'è "Sergio", Sabino? E' una trattoria?

    RispondiElimina
  8. per i prezzi direi che mangiando bene e bevendo bene si va sui 50 euro a testa. ma ripeto: mangiando bene. quindi antipasto/primo, secondo con bistecca o filetto, dolce e buona bottiglia.
    ma concordo con sabino il servizio è superiore.
    intendevo questo quando dicevo che è più un ristorante che una trattoria..

    a simone: la foto "sbiadita" è quella che hanno sul loro sito e sulle cartoline che regalano. credo sia una specie di dipinto :)

    per filippo: la prox volta ti avviso! stavolta è stata una cosa molto improvvisata..

    per jackopo: grazie!

    saluti anche a lizzy ed elisa

    RispondiElimina
  9. sergio è proprio in piazza san lorenzo, ben nascosto dalle bancarelle, aperto solo a pranzo, chiuso la domenica
    ;-)

    RispondiElimina
  10. Sai che non ci avevo mai fatto caso a "Sergio"? Deve essere proprio ben nascosto dalle bancarelle.......
    Grazie a Sabino e a Nelli, come sempre dei veri punti di riferimento! :) Lizzy

    RispondiElimina
  11. @sab...me lo potevi dire che non eravate da padellina...io per firenze c'ero :(

    RispondiElimina
  12. Buongiorno Nelli

    come promesso mi paleso!

    Confermo che venerdì è stata una serata estremamente piacevole. Sono stata contenta di passarla in vostra compagnia e spero che presto capiti qualche altra occasione per incontrarci!

    Per i'vanna...Peccato che Sabino non ti abbia avvertito, mi avrebbe fatto tantissimo piacere rivederti. La prox volta ci penso io! ;-)

    RispondiElimina
  13. Una cena con questa compagnia vale sempre la pena di essere fatta..

    RispondiElimina
  14. Che buone cose che avete mangiato..
    Simona

    RispondiElimina
  15. @ivvanna
    te l'ho detto 25 volte e te la sei tirata abbestia !!!!
    Lo so che ti garba di fà la FdL ma almeno non far la vittima
    ;-P

    RispondiElimina
  16. ies
    sul lato laterale di piazza san lorenzo
    tra la passamaneria e qualche negozio di giubbotti di pelle
    ;-)

    RispondiElimina
  17. e comunque grazie aigglocck
    ;-)

    RispondiElimina
  18. peccato che non c'eri vanna
    e non dar retta a sabino.. anche lui se l'è tirata abbestia!!

    do ufficialmente il benvenuto a FRANCESCA! ex lurker ora commentatrice :)
    grande acquisto. conosce pezzi di Firenze validi!

    peccato anche non esser riusciti a comunicare in tempo con simona.
    dai la prox volta..

    RispondiElimina
  19. Ripeto, Sabino:
    I tuoi ringraziamenti sono molto graditi. Lo è infinitamente di più la compagnia che tu ed altre persone mi avete concesso venerdi.
    Grazie a voi

    RispondiElimina
  20. Senti com'è preciso Sabino, meglio del navigatore!!!
    Grazie ancora :)

    RispondiElimina
  21. Bel suggerimento... grazie!!!!!
    Servizio inappuntabile, ambiente piacevole, ottima cucina.
    In 4 abbiamo preso 1 tortello alla zucca (squisito), 1 raviolo funghi e tartufo (buono, ma il tartufo non è che fosse così saporito), una tagliata ottima con l'acciuga e 2 fiorentine veramente "da paura", come diremmo a roma, (anche se un filo più al sangue sarebbe stata meglio.... ma io non faccio testo, l'avrei mangiata volentieri anche cruda).
    Il tutto innaffiato da una bottiglia di buon Chianti.
    Il conto, circa 60 euro a persona, sostenuto ma adeguato.
    Confermo che l'aperitivo e i coccoli te l'offrono anche se non hai l'accento fiorentino (ma l'assaggino di ribollita no!!!).
    Per un weekend in doppia coppia a firenze, ho ampiamente lurkato dal tuo blog.
    Peccato che domenica a pranzo fosse quasi tutto chiuso (tranne il turistize puro) e che alle due non ci abbiano più fatto mangiare. Alla fine ci siamo dovuti arrangiare in una birreria (il Bovaro, subito fuori porta san frediano):cucina passabile e conto spropositato.
    Qualche appunto sulla città (che avevo visto più volte ma sempre con la scuola o di volata per una cena o un pranzo).
    Prima le note dolenti:
    1) potrebbe essere tenuta meglio: strade sporche, marciapiedi impraticabili, persino i boboli danno di trascurato.
    2) l'ingresso a monumenti e vari: non si può far pagare per entrare in posti come per esempio san lorenzo. Allora a san giovanni o a san pietro che dovremme fare? Chiedere la carta di credito????
    3) lo spennamento del turista ha un limite. Va bene essere spennati se si è così scemi da fermarsi ai bar dei posti + turistici. Ma due peroni a portar via oltrarno 7 euro mi sembra proprio un latrocinio.
    Poi le cose positive:
    1) Alberghetto carinissimo, pulitissimo e centrale a 80 euro (Pucci Suites)
    2) Negozietti originali e non cari (dentro Pitti Vintage avrei potuto passare un'intera giornata)
    3) Estrema gentilezza degli "indigeni": tutti disponibili a dare indicazioni, suggerire ristoranti, etc. Addirittura due signore hanno perso un quarto d'ora per trovarci il numero della municipale e quello di una tipa, loro vicina, che ci aveva praticamente chiuso con la macchina nel parcheggio dell'albergo.
    Ultima cosa: il tuo blog è veramente una risorsa preziosa per chi, come me, ama scoprire la vita "vera" dei posti dove va. Sei meglio della mondadori!!!!! Grazie ancora

    RispondiElimina
  22. grazie a te anonimo del tuo commento. ottimo, preciso, corretto.
    condivido quello che hai scritto.

    ciao :)

    RispondiElimina
  23. Ci sono stata sabato sera per la seconda volta e ci hanno messo a mangiare in cantina... tra casse di vino e bottiglie impolverate: un'atmosfera impareggiabile!

    RispondiElimina
  24. Ci sono stata sabato sera e ci hanno messo a mngiare in cantina tra casse di vino e bottiglie impoverate: un'atmosfera impareggiabile!!

    RispondiElimina
  25. Ti devo ringraziare di cuore! Ho curiosato nel tuo blog prima di partire per Firenze e sono andata a pranzare/cenare dove hai suggerito tu.. grazie mille! Soprattutto per questo locale: un servizio del genere in un'osteria.. MAI visto! Arrivi e la signorina ti prende il soprabito.. non fai in tempo a sederti al tavolo che arrivano due camerieri con una bruschetta con l'olio e un bicchiere di prosecco.. con l'antipasto ci hanno servito anche delle bruschette con lardo di colonnata e paté di cinghiale "no, ma assaggiate anche queste!".. primi deliziosi sia da vedere che da mangiare.. non ho preso ne carne ne dolce perchè DAVVERO non mi ci stava più nulla!(e, in ogni caso dando una sbirciata al menù i prezzi non mi sono parsi per niente folli) Infine, chicca, col caffè sono arrivati anche i cantuccini :)

    RispondiElimina
  26. Aggiorno il post e confermo la qualità di questo ristorante.
    I prezzi sono comunque medio alti.

    RispondiElimina

Qualsiasi commento è benvenuto :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...