Pubblicità

mercoledì 9 aprile 2008

Piazza del Carmine pedonale

Per spezzare un po' i post gastronomici e intervallare con qualcosa di più "culturale" o quanto meno non mangereccio, colgo lo spunto lanciatomi da Tattameo in un commento riguardo a una notizia che c'è sul Corriere Fiorentino di oggi.

Nell'articolo si dice che Piazza del Carmine potrebbe diventare pedonale (e fin qui non c'è novità, visto che lo diventeranno tutte le piazze di Firenze entro qualche anno) e avere due filari di agrumi sopra la piazza. Sotto la piazza verrebbe fatto un parcheggio sotterraneo di 2 piani per 239 auto (per i residenti).
Il progetto è stato elaborato dallo studio di architetti fiorentini Arx che a Firenze - leggo - ha già avuto a che fare con il parcheggio interrato di piazza Beccaria, e quello silos ed interrato di piazza Alberti. Potrebbe costare 6 milioni e mezzo di € e sarebbe realizzabile in 2 anni. Per ora il progetto è sospeso. L'accesso dovrebbe avvenire da una rampa a cui si accede da Borgo San Frediano, che funge anche da via d'uscita.Una seconda rampa che sale dal secondo livello interrato, parallelamente alla facciata della chiesa in direzione Piazza Piattellina farebbe da seconda uscita dal parcheggio.

Che dire? allora l'idea di pedonalizzare la piazza potrebbe (e uso il condizionale) essere buona. A patto che:
1) si eviti che la piazza diventi un Santo Spirito 2, lasciata al degrado e allo spaccio. Quindi attenzione a: illuminazione, sicurezza, mantenimento degli alberi, ecc.
2) si facciano arredi urbani più umani e rispettosi del verde (penso a quelle cose che vorrebbero essere panchine in piazza Beccaria, ma sono veramente brutte).
3) si dia la possibilità a chi vuole andare a cena in San Frediano o a bere qualcosa al Dolcevita di poter continuare a farlo. Quindi o mi dai trasporti pubblici serali migliori o la possibilità di parcheggio anche per i non residenti.

Il parcheggio di Piazza Alberti, lo ammetto, non lo amo. Capisco la voglia di modernità... ma comunque lo accetto, perchè è fuori dal centro storico. Ma Piazza del Carmine NONOSTANTE le auto è una piazza molto bella. Ve lo chiedo col cuore amministratori, architetti, ecc. non sciupatemela!

Leggi anche la bella discussione sul nuovo Teatro del Maggio Musicale a Porta a Prato

54 commenti:

  1. Ma i filari di agrumi come si spiegano?

    RispondiElimina
  2. Sì infatti anche io nn capisco perché proprio di agrumi (che comunque son belli), ma come idea mi piace.

    Son d'accordo con Nelli riguardo al parcheggio. Parcheggio residenti Ok, ma bisognerebbe farne anche per chi vuol andare a mangiare in zona o anche solo a bersi qualcosa al Dolce Vita altrimenti siamo alle solite...

    RispondiElimina
  3. sul Corriere dice che gli agrumi sono un omaggio a qualche giardino che li ha davvero.
    boh..

    RispondiElimina
  4. Si son belli, poco fiorentini, però. Io sono a favore della pedonalizzazione purché ci siano i pedoni, ci sia un po' di vita! Queste distese di pietra che così facilmente si accompagnano ai parcheggi sotterranei mi fanno un po' tristezza.

    RispondiElimina
  5. A pochi passi da P.zza del Carmine abita mia nonna… e lego a quella piazza, dominata dalla maestosa facciata incompiuta della Chiesa di Santa Maria del Carmine, dei ricordi meravigliosi … in più quella è rimasta una delle poche zone dove è ancora possibile respirare un’autentica atmosfera rionale… ritengo che il suo utilizzo attuale a parcheggio, ne sfiguri e di non poco l'aspetto ma ci vogliono sicuramente proposte concrete per il recupero dell'area… filari di limoni??? bho?
    ......... non posso che unirmi al coro di Nelli, non sciupatecela!!!

    RispondiElimina
  6. il problema è che l'accessibilità al centro va mantenuta SEMPRE.
    Altrimenti si rischia di creare il vuoto. Ma non sono ottimista purtroppo....le piazze del centro la sera sono una tristezza assoluta un po' meglio d'estate dove c'è qualcosa...davvero non saprei come risolvere la situazione cioè vivere la città nel rispetto dei residenti...

    RispondiElimina
  7. "vivere la città nel rispetto dei residenti..." è utopia allo stato puro, almeno fino a quando non si avrà la certezza della pena per chi fa i comodi propri a casa degli altri. Abito non lontano dal Red Passion, in Via dei Serragli, e capita spesso mi svegli a notte fonda con il solo intento di imbracciare un lanciafiamme e fare piazza pulita di chi sbraita, canta, lancia petardi, se le da di santa ragione, incurante del sonno dei più.

    RispondiElimina
  8. I limoni penso che si spieghino con la presenza della Limonaia, attuale Loft di Galateo,che ha un giardino all'italiana molto bello con tantissimi vasi di limoni. Il giardino faceva parte della proprietà Torrigiani (ma potrei dire una bestialità perché potrebbe essere un'altra di queste famiglie nobiliari.)
    Piazza del Carmine è una Piazza bellissima e, in questi ultimi anni molto bistrattata e affogata nel traffico e nel parcheggio. Speriamo che riescano a recuperarla in qualche modo. Se ci mettono pure qualcosa di moderno, sapete come la penso, non mi dispiacerebbe, ma vedremo!
    Ciao
    Silvia

    RispondiElimina
  9. Piazza del Carmine così com'è fa schifo. Che c'è di bello? Una chiesa incompiuta (la facciata), case anonime, il muro di un convitto, un ristorante, un bar di tendenza ed una amarea di macchine accatastate anche sugli scalini della chiesa. Vi piace così? Perchè invece di criticare sempre non lanciamo un blog-concorso? CONCORSO DI IDEE: COME VORREI PIAZZA DEL CARMINE!

    RispondiElimina
  10. eccomi! grazie mille!
    Tanto per cominciare sono d'accordissimo con i tuoi commenti. Tra le scelte di parcheggi e trasporto pubblico efficente io sono più a favore di quest'ultimo.Penso che solo in Italia ci sia una schiavitù così forte della macchina e le ragioni sono ovvie. Resta però il fatto che così com'è la piazza fa schifo e non è per niente valorizzata. Credo e spero che sia arrivato il momento per fare qualcosa! Il progetto presenato mi sembra molto bello e mi auguro che sia attuato.

    RispondiElimina
  11. Sno molto scettica....ma questo interessa a pochi...sporattutto al Comune, che se ha deciso di farlo lo farà, questione di più di tempo....ma lo farà!!!
    SI al parcheggio per i residenti, che specialmente in estate non sò come fanno a sporavvivere!!!....SI per coloro che la sera escono....gli ostacoli da superare sono già tanti, ZTL notturna, se in più non danno la giusta possibilità di avvicinarti e non allontanarti dai locali ed dai ristoranti della zona....beh...allora si che Piazza del Carmine ed il centro storico si svuotano!!
    I filari di agrumi?? Un pò di decoro ci vuole, l'importante che non diventi "un'orto botanico"! Domanda ...il costo del parcheggio supererà quello del Cestello?

    RispondiElimina
  12. ebbeh
    vedo che ignorate la limonaia di piazza del carmine
    sti fiorentini che non conoscono la loro città
    :-P

    RispondiElimina
  13. ops
    arrivo tardi
    sorry silvia :-)

    RispondiElimina
  14. ma quando parlate di svuotarsi a cosa vi riferite ?
    io ogni tanto ci vado in centro e la città non mi pare vuota ..
    intendesi baillame permanente anche alle 4 del mattino ?
    la gente non deve mai dormire ?

    RispondiElimina
  15. concordo sulle vostre idee, speriamo che non facciano danni. Nelli, quali sono gli arredi in piazza beccaria?davvero ci sono panchine? io ci lavoro, ma ti giuro che non so a cosa ti riferisci...direi significativo O_o

    RispondiElimina
  16. @sabino

    ....e ti pare vita ?? sì il venerdì o il sabato!!! un pò di più in estate, ma per il resto mi sembra che ci sia un gran moria a giro!!!

    RispondiElimina
  17. Mi pare che in Piazza Beccaria le panchine siano dalla parte di Borgo La Croce, almeno lì le ho viste... certo 'ste gran panchine non sono, e poi voi andreste a sedervi nel mezzo dei viali? :-/

    Meno macchine, più piazze pedonali, più mezzi pubblici per raggiungerle! :-D

    RispondiElimina
  18. Mi associo all'appello di Nelli rivolto agli amministratori di Firenze: se volete cambiare l'aspetto della piazza fatelo senza sciuparla come invece è successo in altri casi!

    Nelli, ma riguardo all'Estate Fiorentina sai cosa ci aspetta? Quali saranno gli spazi per le serate all'aperto?

    RispondiElimina
  19. mah (@ bijoux)

    @ volpe
    lun si va al teatro dante, ci sei (o ci fai) ?

    RispondiElimina
  20. @bijoux
    che c'hai contro l'orto botanico (che tra l'altro le piante dell'orto stanno morendo, poverine) ?
    ;-P

    RispondiElimina
  21. @ Sabino
    No io non ci sono mai stata alla Limonaia in piazza del Carmine, ho visto che ci fanno delle mostre, ogni tanto, andrò! :-)
    Resto dubbiosa sull'inserimento nella piazza, però.

    RispondiElimina
  22. Per l'Estate fiorentina l'unica iniziativa in corso (ma non si sa ancora se verrà realizzata) è la palafitta a Bellariva sull'Arno con palco galleggiante, piscina e platea da 1.000 posti. Poi si vocifera dei concerti di Sigur Ros, Bob Dylan e i Verve (che però forse vanno a Italia Wave a Livorno) a Boboli e Nick cave a Villa Solaria. Il comune di Fi pubblicherà il cartellone (cartellino?) dell'Estate fiorentina a breve (dicono).

    RispondiElimina
  23. la limonaia è molto bella, uno dei tanti giardini segreti di firenze
    mi sa che la mia amica monica c'organizzò qualcosa con il the e la cioccolata, taaaaanto tempo fa
    :-)

    RispondiElimina
  24. la limonaia è molto bella, uno dei tanti giardini segreti di firenze
    mi sa che la mia amica monica c'organizzò qualcosa con il the e la cioccolata, taaaaanto tempo fa
    :-)

    RispondiElimina
  25. per sabino:
    ma quando parlate di svuotarsi a cosa vi riferite ?
    io ogni tanto ci vado in centro e la città non mi pare vuota ..
    intendesi baillame permanente anche alle 4 del mattino ?
    la gente non deve mai dormire ?


    semplicemente che martedi dopo la cena volevo portare il glock a bere qualcosa, ma è rimasto malissimo di trovare una città deserta a mezzanotte.
    mi ha detto: ma i turisti? anche loro a letto a mezzanotte?
    dopo vari tentativi, con locali chiusi e in chiusura, ho trovato "rifugio" al Dolcevita. (avevo provato anche alla libreria la citè ma aveva appena chiuso, peccato!).

    RispondiElimina
  26. @nelli
    se vuoi cancella il doppione
    @gangillo
    puoi evitar commenti sarcastici
    :-)

    RispondiElimina
  27. domanda: in quante città della grandezza di Firenze c'è 'sta caterva di locali aperti fino alle 4 del mattino in un giorno feriale ?
    certo, se mi raffronto a new york (o a milano) ....
    e chiudo con un consiglio (parafrasando un detto 68ino): fate l'amore, non fate clubbing
    :-)

    RispondiElimina
  28. @thecat: lunedì ci sono, sono rappresentante di lista ma dovrei levarmi dalle bolas prima di cena...

    RispondiElimina
  29. le panchine in piazza beccaria sono quelle cose grigie tipo griglia al centro della piazza, sopra il parcheggio.
    in pratica dalla porta vai verso l'Arno e te le trovi li.

    o almeno credo siano panchine.

    vicino c'è una lastra inclinata di vetro/plexiglass...

    ma le care vecchie panchine di pietra no?
    bah!

    per l'estate fiorentina: per ora so che faranno uno spazio alla Vasca alla Fortezza. il resto? si vedrà. l'isola galleggiante sull'Arno non è confermata.
    invece pare ci sarà la notte bianca a santo spirito a fine giugno.

    Italia Wave come saprete l'hanno spostato a Livorno (beh certo toglierlo ad Arezzo per farlo andare a Livorno...)

    quando sapro' qualcosa non temete: vi avvertiro!

    RispondiElimina
  30. NdS dopo la cena s'intende mezzanotte passata, che io sono arrivato a casa a mezzanotte&mezzo circa
    :-)
    indipercui un pò tardino
    cmq
    il bar dell'excelsior è aperto fino a tardi
    eh eh eh

    RispondiElimina
  31. No, ci sono, oggi o domani vedo a vedere per los billetos... :-D

    RispondiElimina
  32. Tra l'altro Italian Wave è diventato a pagamento si parla di 10-20euro che non sono pochissimi...

    RispondiElimina
  33. sennò li kiappa una mia amica calenzanese ...
    però in tal caso devi pagare il prezzo di portarmi a champs sur le bisenz
    :-)

    RispondiElimina
  34. esatto sabino:
    mezzanotte e 30 è l'ora esatta in cui ero davanti alla Libreria la Citè col glock per bere e fare 2 chiacchere tranquille. lo so perchè ho letto sulla porta "chiusura a mezzanotte" ho controllato il mio orologio e quella era l'ora.

    non le 4 di notte.
    e per la cronaca, è vero che Firenze è minuscola ma è presa d'assalto da turisti di tutto il mondo.

    io non chiedo una città che non dorma mai. ma una città che mi offra - se lo voglio - un posto a sedere alle 00.30. è troppo tardi?
    allora è proprio vero che Firenze è una città per vecchi.

    non tutti si svegliano alle 6.
    o c'è chi come me si è svegliato alle 7 anche con poche ore di sonno (per un amico che viene da fuori una volta tanto si puo' fare). conosco molte persone che anche a casa non vanno mai a letto prima delle una. pur alzandosi alle 7. e poi ci sono professioni (come i medici) che hanno riposo nei nostri giorni lavorativi e quindi per loro un martedi è uguale a un nostro sabato (non te, lo so che quella sera eri reperibile).

    sul fare l'amore anzichè andar per locali, scusami sai, ma io e il Glock avevamo voglia di fare 2 chiacchere fra amici. non di fare altro.

    il bar dell'excelsior è un hotel?
    se mi accettano io vado. questa secondo me potrebbe essere un'ottima soluzione.

    RispondiElimina
  35. C@sabino

    contro l'orto botanico assolutamente niente...contro coloro che vogliono deturapre la bellezza di Firenze ....parecchio!!
    Vedi fanno morire anche le piante dell'orto...........che ti vuoi aspettare....

    RispondiElimina
  36. vai vai
    fai pure il mio nome (all'excelsior)
    :-)

    RispondiElimina
  37. cioè
    vuoi un posto che chiuda, tipo alle 2 di notte ?
    mò ti mando la lista così non ti lamenti più
    :-)

    RispondiElimina
  38. ehm
    tra quei fanno ci sarà per caso anche il mio scooter e la tua auto & le decine di migliaia di auto e moto & gl'impianti di riscaldamento delle case che inquinano e tramortiscono le piante; o è solo colpa del Cioni ?
    :-P

    RispondiElimina
  39. sul fare l'amore non volevo dire che te e igglocck dovevate ...
    anche perchè la signora glock se n'avrebbe a male; mi riferivo ad una filosofia di vita generale, meno aggiro asganzarsi alle tre di notte e più in casa a gangillarsi
    :-)

    RispondiElimina
  40. La Citè chiude a mezzanotte perché c'è stata un'ordinanza con i soliti vicini che si lamentavano... checcivoifa'!

    RispondiElimina
  41. @thecat: ho lo sconto soci Controradioclebbe, li prendo io... però a Champs ti ci porto uguale, ci mancherebbe... :-)

    RispondiElimina
  42. ooooooooooo o bravo sabino, vedo che la discussione comincia a prendere una piega in punta di fioretto! :-D...su una cosa concordo cone te: detesto gli impianti di condizionamento che sono fra le cause maggiori di essiccamento delle piante...però su questa piazza dico una cosa: non è una piazza ma un parcheggio e forse se le macchine le buttano sotto terra magari la rivalutiamo anche...e gli agrumi mi sembrano un'idea carina: sempre che li curino e non li lascino lì a marcire!

    RispondiElimina
  43. a proposito di agrumi, avete visto che si diffondono i contenitori per il differenziato biologico ?

    RispondiElimina
  44. @thecat: lo sconto lo fanno a me con la tessera, non per tutti i biglietti... tu potresti usare il sociocoppismo? Ce l'hai?

    RispondiElimina
  45. ecco, se si comincia a discutere con la raccolta differenziata un se ne esce più, te lo dico io...

    RispondiElimina
  46. @sabino: dovevano coprire tutta firenze entro maggio, ma visto che siamo sotto elezioni... sotto casa mia ancora nisba...

    RispondiElimina
  47. comaissolito fò da me
    sociohoppe sono
    :-)
    dimenticavo che dalle 18 degustazione da enoteca bonatti aggratissss

    RispondiElimina
  48. Nelli non si ripete l'exploit del post sul nuovo teatro del maggio. In fin dei conti mica è tanto sentito il tema e la discussione è scivolata sul frivolo. Altro che Piazza del Carmine!! Per quanto mi riguarda qualsiasi soluzione venisse scelta si deve partire togliendo le macchine e dandogli la dignità di piazza, stabilendo funzioni e fruizioni. I vuoti fanno paura. Avete notato che istintivamente le persone tendono a non stare nel mezzo delle piazze "vuote"? Pensate a Piazza Ghiberti, Piazza Pitti, SS. Annunziata, Piazza Indipendenza....

    RispondiElimina
  49. concordo con archetto! .....peccato!

    RispondiElimina
  50. la 'nuova' piazza della coop di gavinana (per continuar la lista dell'archetto)

    RispondiElimina
  51. pensavo ieri mentre leggevo il post proprio a Piazza Ghiberti...e lo stesso dicasi, come dice Sabino, per l'area davanti alla Coop di Gavinana...spazi aperti (mi ricordano tanto le immagini da "città ideale") e opprimentemente vuoti...in realtà credo dipenda dal fatto che il concetto di "piazza" non è certo più quello di un secolo fa...qualcuno ha ormai il tempo di uscire dalla Coop e fermarsi a far due chiacchiere? Entriamo come pazzi, "spesiamo" come pazzi mandando aff.. carrelli e code alla cassa, usciamo più sclerati di prima...vedete donne con carrozzine e carrettini o pensionati a far due chiacchiere? Mi viene in mente che, una volta nata la mia bimba, la depressione non mi venne post-partum ma perchè uscivo di casa con la carrozzina e mi sentivo "SOLA" ma che più sola non si può...il quartiere prima era un rione, dove tutti conoscevano tutti, la piazza era un luogo di incontro, di scambio...io andavo verso i giardini davanti alla Coop di Via Salvi Cristiani e, fra zingari, gente veramente poco raccomandabile e lo smog delle auto accatastate l'una sull'altra per accaparrarsi il posto al parcheggio della Coop, giravo i tacchi, mi rifacevo Via manni (dove, fra parentesi, sono rimaste poche "botteghe") e me ne tornavo a casa...e piazza ghiberti: parcheggi nel parcheggio sotterraneo e sbuchi già in sant'Ambrogio; neanche fai in tempo a girarti per guardarla quella piazza...almeno lì d'estate qualcosa ci fanno.

    RispondiElimina
  52. SI Michela, hai ragione. Il problema della fruizione delle piazze è in realtà lo specchio di come si svolge la nostra vita. Non più seduti sull'uscio davanti casa con i bambini che giocano lì davanti. L'estate scorsa ho visto dei ragazzini giocare a pallone in Piazza Santa Croce ed era incredibile. Una scena totalmente inusuale. E quindi? Forse non dobbiamo fare più le piazze. O forse dobbiamo stabilire delle funzioni certe che facciano da centro di attrazione. Certo che se tutto quello che si fa non va bene.... per esempio Piazza Giorgini non è certe bella e famosa ma è (o era) strapiena di gente per via dei locali. Bene o male attira più un cornetto caldo di una bella fontana!!

    RispondiElimina

Qualsiasi commento è benvenuto :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...