Pubblicità

giovedì 27 novembre 2008

Domenica ecologica a Firenze

Domenica 30 novembre in concomitanza della Maratona (25esima edizione di Florence Marathon) che ha fatto registrare il numero record di 9000 iscritti da tutto il mondo, ci sarà anche la domenica ecologica. Dalla mattina fino alle 18 non si potrà nè entrare nè uscire dalla città. Ho sentito che in piazza Ghiberti daranno le bici gratis per una biciclettata collettiva (ma non penso siano tante). Gli autobus avranno 42 mezzi in più, ma solo all'interno del centro per evitare che i bus rimangano bloccati agli accessi della ztl per via delle auto in coda (come successo in passato).
Domeniche ecologiche previste anche a Scandicci e Sesto Fiorentino.
Mentre a Signa arriva un mercatino di Natale austriaco.

30 commenti:

  1. Interessante il mercatino di natale a Signa...
    Domenica come ci si va?? Nuotando sull'Arno??

    RispondiElimina
  2. Domenica Ecologica??? Solita cosa inutile...
    I Fiorentini trovano sempre il modo per eluderla...

    RispondiElimina
  3. Per forza è inutile, non c'e' niente se non lo shopping natalizio a fare da corredo a questa iniziativa !

    RispondiElimina
  4. A SIGNA CI PUOI ANDARE CON IL DRAGOON BOAT !

    RispondiElimina
  5. Io sono favorevole alle domeniche ecologiche ma penso che non servano a nulla.Esistono automobili che non inquinano come quella a idrogeno, che sparano vapore dai tubi di scappamento, ora un ricercatore ha messo a punto un auto che va a semplice aria compressa.
    (http://www.youtube.com/watch?v=cHmn1jGa9fA)

    FRANCESCO

    RispondiElimina
  6. Diciamo che è una domenica interessante nel senso che se è pure vero che le macchine inquinano c'è anche il fatto del rumore e di una certa agressività di quei veicoli per chi rimane a piedi.
    Quindi una domenica senza macchine è una bella cosa, punto.

    RispondiElimina
  7. sì ma la cosa simpatica è.....niente auto in quasi tutta la città, escludendo i soliti luoghi quotidianamente pieni di traffico come ad esempio Via Pistoiese dove tutti potranno liberare circolamente.....
    a già noi non siamo a Firenze.......

    RispondiElimina
  8. Le auto a idrogeno ed aria compressa sono anche silenziose

    RispondiElimina
  9. Ciao!
    Conosci qualche ristorante argentino buono qui a Firenze?

    Grazie!

    http://cardbaby.blogspot.com

    RispondiElimina
  10. sai se uno non lavora la domenica e non ha niente da fare puo' essere carina la domenica ecologica.

    ma se devo andare all'ospedale, se ho una persona anziana da accompagnare da qualche parte, se devo spostare merci, ecc.
    forse non è una ganzata

    RispondiElimina
  11. Se devi andare all'ospedale, se hai una persona anziana da accompagnare, se devi lavorare puoi richiedere il permesso e il comune di firenze ti dà un foglio che attesta il motivo per cui ti muovi in auto.
    A Signa ci puoi andare in treno (sicuramente da Rifredi ma penso anche da altre stazioni fiorentine) .. il senso della Domenica ecologica è proprio questo.

    RispondiElimina
  12. nelli non essere anti-ecologica !
    chi deve ha il pass . . .
    gli altri vadano a piedi :-)
    so bene che non serve a nulla, sono provvedimenti di facciata, altri e più dolorosi i provvedimenti da prendere se volessimo veramente esser ecologici !

    RispondiElimina
  13. non sono anti ecologica.
    ma penso a chi lavora ogni domenica in centro e deve farsela a piedi (visto che i pochi autobus sono presi d'assalto).

    conosco almeno 2 persone così
    e farsi mezz'ora a piedi col freddo dopo aver lavorato in piedi per 8 ore in un negozio non è il massimo.
    cmq capisco che sono eccezioni e che c'è di peggio nella vita.

    non sono convinta che per queste cose basti un foglio in comune
    so che persino agli invitati ai matrimoni fanno storie (solo gli sposi e solo per un periodo ristretto possono accedere al centro in auto).

    se bastasse un foglio lo farebbero tutti i lavoratori del centro (commessi, barman, ecc.) e allora addio domenica ecologica!

    cmq chi verrà danneggiato da questa cosa sono i commercianti. il fiorentino medio con questo freddo si fionderà nei centri commerciali e il centro sarà lasciato ai turisti :)

    RispondiElimina
  14. Povera Nelli!!!
    Dovrai andare a piedi ai tuoi aperitivi....
    Quanto mi dispiace...

    RispondiElimina
  15. o nelli ma che fanno tutti buca su questo blog.....
    ma lascia perdere tutti va'....continua con il tuo simpaticissimo blog e continua a esprimere le tue idee visto che se qualcuno esprime un idea diversa da quella del comune sentire l'unica cosa che ti senti dire è.....poverina vai a piedi ai tuoi aperitivi.....ma che bassa intelligenza c'è in giro....

    RispondiElimina
  16. E io che mi continuo a sorprendere pure io. Tutte le volte mi domando come mai le cose vanno male. Poi leggo i commenti dei cretini come l'anonimo sopra (non subito, quello delle 7.28) e capisco perchè l'Italia va male. Se la gente adoperasse il cervello anzichè rosicarsi d'invidia forse le cose andrebbero meglio! Buon fine a tutti!

    RispondiElimina
  17. Mah !
    Io questo commento delle 7.28 lo sento come un trait d'humour.
    Mo non lo so, forse il mondo andrebbe anche meglio se la gente se la prendesse un po' meno sul serio.
    Cmq per chi NON HA la macchina, e quindi sopporta il traffico dal lunedì al sabato una domenica ogni tanto dove viene rispettato non mi sembra tanto. Per i spostamenti urgenti ci sono le ambulanze, poi c'è il taxi insomma c'è modo.

    RispondiElimina
  18. Avete presente i cavalli che trainano le carrozze? sono dotati di vistosi ed efficentissimi paraocchi, gli stessi in dotazione alla muncipale. (permessi??? ma di che!)
    Nelli è graziosamente cortese ed essendo l'ospite del blog è bene che lo sia, io ci proverò.
    Sono assolutamente a favore di tutto ciò che riesce a ridurre l'inquinamento, di qualsiasi tipologia ma al tempo stesso vivo nella conteporaneità.
    Abito a firenze ma (cavoli miei) lavoro fuori, ad una 40ina di minuti di macchina. esco dal lavoro alle ore 1:00 se va bene, (quelle del mattino) chi mi passa a prendere?
    Lasciate il numero e vi richiamo, intanto ringrazio.

    RispondiElimina
  19. anche perchè l'anonimo delle 7.28 non s'è reso conto/a che un aperitivo prima delle 18 . . .
    :-)

    RispondiElimina
  20. via ragazzi non diciamo boiate. domani è il mio compleanno e mi tocca stare a casa a non far nulla per via della domenica ecologica... MA DI CHE!!!!!!!!!! AVEVANO A NON TAGLIARE GLI ALBERI PER LA TRAMVIA SE VOLEVANO MENO INQUINAMENTO. IL MIO VOTO SE LO SCORDANO STI 4 RACCATTATI.

    RispondiElimina
  21. Però, devo dire una cosa, io non riesco a collegare i vs. commenti, non c'è la data e l'ora è sballata.
    Sono anche io daccordo con i non favorevoli e avevo dei dubbi ma l'anonimo delle 6.11 mi ha ulteriormente aperto gli occhi.

    RispondiElimina
  22. E per l'anonimo delle 4.25 Buon Compleanno,Auguri. Avevano a non tagliare gli alberi... concordo, sono l'anonimo di prima.
    Simonetta.

    RispondiElimina
  23. ragazzi per favore se volete dire la vostra fatelo ma con toni non offensivi che poi la querela la becco io. e magari visto che ci siete firmatevi. anche con un nick.
    ne ho le p.. piene degli anonimi che sparano a zero.

    si puo' discutere di pro e contro queste iniziative ma sempre con intelligenza.
    ok?

    RispondiElimina
  24. obbrava nelli
    modera la discussione
    calma i toni
    sempre con grande eleganza :-)

    RispondiElimina
  25. Firenze fa buca, se veramente volessero fare qualcosa per l'inquinamento dovrebbero non permettere un aereoporto di scalo come Peretola, Gli aerei forse non inquinano? Ma sapete quanto carburante bruciano prima di partire e quando sorvolano prima di atterrare?
    Che dire poi delle industrie che producano inquinamento 24H su 24?
    Ci sono troppi interessi ma non di salute per i cittadini, ma di pecunie.
    E' sempre il povero che ci rimette e che deve arrangiarsi, il benestante può permettersi di prendere il Taxi, e scaricare le spese dalle tasse.
    NutelliK.

    RispondiElimina
  26. Resoconto della domenica ecologica alle 15:44
    Coda di centinaia di macchine ferme all'ingresso di Viale Guidoni, stessa cosa in Viale Giuliani. Code all'ingresso da Scandicci,da Via Pistoiese e da Via dell'Argingrosso. I vigili bloccano qualsiasi ingresso alla città, le macchine restano in coda, gli autobus passano ma con difficoltà. Se volessero fare le cose per bene in arrivo dall'A11 andrebbe aperto il parcheggio del Tenax, deviare lì le macchine e organizzare dei bus navetta.
    Come al solito i controlli vengono fatti in due modi: all'ingresso del confine comunale e in alcuni punti dell'ingresso alla Ztl settore A.
    In sintesi se hai la macchina dentro il Comune di Firenze puoi circolare quasi tranquillamente e sta al tuo senso della moralità decidere se usare la macchina o meno.
    Quindi,essendo non il 100% degli ingressi presidiati, non è tanto difficile eludere la domenica ecologica, anche perchè il transito è consentito a chi è diretto ad autorimesse ed alberghi. Devo pero dire che il numero di macchine che stanno viaggiando per le strade di Firenze è abbastanza ridotto.

    RispondiElimina
  27. Io vivo a Prato...sarei potuta andare a Signa, ma ci sono andata lo scorso anno e di austriaco c'era ben poco...due banchetti uno di prodotti alimentari e dolcetti,e il resto una ventina di bancarelle con tutte cineserie........con ben stampato sotto made in china, non era impressione mia!!!Visto che a 1 km da casa mia ho botteghine cinesi con la stessa roba..almeno qui l'etnico e' reale. Non viene millantato! :-)
    ( si capisce la battutaccia??)
    A proposito, lo volevo chiedere anche io da tempo, ma perche' l'orario e' sballato??? Con quale fuso orario andiamo???
    Alessandra .
    (che vorrebbe tanto potersi firmare invece che anonimo ma ho provato a fare un account tramite qui, pero' non mi riesce farlo girare.Sono/saro' imbranata, ok.)

    RispondiElimina
  28. c'era anche il mercatino della chiesa luterana !!

    RispondiElimina
  29. bella la domenica ecologica: volevo andare dalla mia ragazza a campo di marte e ho dovuto aspettare le 18. e l'idea di prendere un paio di autobus per attraversare tutta Firenze da nord a sud non mi entusiasmava, soprattutto per il ritorno.
    vuoi chiudere il centro? bene! ma lascia fuori lo stadio e i quartieri residenziali.

    RispondiElimina
  30. cittadino di seconda classe2 dicembre 2008 15:07

    raccontino.
    decido di andare a Firenze nonostante la domenica ecologica, parcheggio al parcheggio scambiatore visto che vengo da fuori Firenze e attendo la famosa navetta. Ops! è sospesa da mezzogiorno alle 2. vado alla fermata del bus normale. dopo quasi un'ora e 60 persone in attesa torno indietro. ho un bambino piccolo e non posso stare ore sotto la pioggia perchè nessuno ha pensato a organizzare un efficace sistema di trasporto quando la città ha il traffico bloccato.
    avrei volentieri fatto compere in centro, ma mi è stato reso molto difficile poterci accedere.

    RispondiElimina

Qualsiasi commento è benvenuto :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...