Pubblicità

mercoledì 9 giugno 2010

La Guerrina

Ho ricevuto questa recensione da Duccio, non sapevo neppure facessero gli aperitivi alla Guerrina (io ci sono sempre andata per bere una cosa dopocena):

Ciao Elena devo fare una recensione negativa per un posto che ho sempre considerato ottimo per prendere un aperitivo .. sia come bevute e soprattutto per fare un pre o sostituitivo della cena abbondante e sfizioso. Parlo della famosa Guerrina o Green Store come la si voglia chiamare. Storico pub di Campo di Marte, l'ho sempre apprezzato per la tranquillita' del posto, si puo' bere una birra in tutta tranquillita', c'e' sempre posto e inoltre offrono un apericena molto ben fornito .. fino a poco tempo fa a prezzi modici Mi ricordo ottimi primi, crostini e tartine di diversi tipi, zuppe di pesce, torte salate di vario tipo, stuzzichini, wurstel con salse e il costo della bevuta un tempo era in base a quello che prendevi, da 2.30 euro il vino a 3, 4 euro la birra... e via... Poi hanno omologato i prezzi per l'aperitivo a 4.5 euro, e va bene ci puo' stare, in fondo l'aperitivo e' davvero buono, abbondante e con una varia scelta... non c'e' da lamentarsi dato che un aperitivo in media costa sulle 7, 8 euro ovunque, anche nei posti piu' commerciali dove magari mangi solo stuzzichini..Stasera sono andato con degli amici a prendere un aperitivo e a mangiare qualcosa , era un po' di tempo che non vi capitavo.. Ho preso la mia bevuta a 4.5 euro mi sono avviato al tavolo con le varie portate, non vedendo i piatti a disposizione ho chiesto alla cameriera e mi sono sentito rispondere che per il piatto e la forchetta c'erano altre 2 euro in piu'.....Sinceramente sono rimasto molto sorpreso e anche abbastanza deluso dalla cosa in quanto non esiste che in un pub dove fanno l'aperitivo per guadagnarci di piu' mettano la "tassa" ulteriore sul piatto e forchetta di plastica... L'ho trovato un comportamento davvero brutto e di poco rispetto nei confronti dei clienti. Per due euro a questo punto vorrei almeno il piatto di coccio (per fare un esempio che in realta' del piatto di coccio o di plastica per me e' davvero indifferente). Una vera presa per i fondelli...Mi dispiace perche' ho considerato sempre la Guerrina un ottimo posto per fare l'aperitivo e passare qualche ora tranquilli sia per un apericena che un dopo cena e quindi un comportamento cosi' non me lo sarei aspettato, non si puo' neanche dire che gli manchino i clienti, sono accanto ad una delle facolta' fiorentine con maggior numero di studenti (psicologia), accanto ad alcuni dei ristoranti e bar piu' conosciuti della zona... che ricorressero a questi mezzucci per avere qualche euro in piu' la trovo una soluzione davvero squallida e soprattutto mai vista prima d'ora in nessun locale. Spero che riflettano su questa cosa... ci tenevo a fare un po' di informazione su questa cosa...

26 commenti:

  1. ...è vero, è successo anche a me... un modo alquanto originale di fare l'aperitivo!!! Peccato!

    RispondiElimina
  2. se non sbaglio ora anche al rifrullo fanno così...e lì costa 10 euro.che tristezza...

    RispondiElimina
  3. Va bene, l'aperitivo è stato bocciato ma per il dopo cena rimane sempre un'ottima scelta soprattutto se le birre vengono affiancate da un bel trattamento shiatsu! Infatti OGNI giovedì dalle 21 la scuola shiatsu I.R.T.E. (di cui sono studente) vi offrirà gratis un bel massaggio di 30 minuti! Io stasera sarò lì, chi vorrà provare è il benvenuto! Anche tu Nelli! :)

    RispondiElimina
  4. Beh, secondo me un modo come un altro per adeguare il prezzo dell'apericena agli altri locali. Di positivo è che lascia la libertà di poter scegliere, e pagare, fra una apericena o un semplice aperitivo, cosa ormai quasi rara. Non spariamo sempre sulle novità in controtendenza dai. Importante, la qualità e rimasta?

    RispondiElimina
  5. vergogna!! dovevi restituirgli la bevuta e farti rendere i soldi..questa è proprio una truffa! veramente infidia chiedere il sovrapprezzo DOPO!
    Propongo di portarsi le stoviglie da casa..voglio vedere se hanno il coraggio di dire qualcosa.
    ary

    RispondiElimina
  6. no anonimo non è cosi. al rifrullo l'aperitivo durante la settimana costa 7 euro e puoi mangiare quello che vuoi. non c'è costo extra per piatto o forchetta.

    la domenica invece costa 10 euro perchè l'aperitivo è rinforzato e c'è il dj.

    RispondiElimina
  7. Volevo fare una precisazione...
    Mi sembra assurda come idea (controtendenza??? mah..direi decisamente scopo di lucro) quella di far pagare a parte il piatto perche' tu vai alla cassa, paghi la bevuta, poi ti avvicini al bancone e trovi i vassoi con le cose da mangiare e non il piattino.. al che vai alla cassa e chiedi il piattino e ti senti rispondere che se vuoi il piattino sono altre 2 euro... E se il piattino puta caso mi dovesse cascare??? Puo' capitare... sono altre 2 euro???
    Cmq la Guerrina e' un ottimo pub e offrono un ottimo apericena molto ben fornito e e la qualita' e' in ogni caso ottima.... ma sinceramente se lo avessero messo direttamente a 7 euro lo avrei trovato normale, e' il fatto del pagamento a tappe ... che non viene neanche esplicitato prima che e' puramente una strategia per far pagare di piu'...costringendo il cliente che ormai ha pagato la bevuta a prendere anche il piattino...
    Poi e' tutto ottimo... ma se devo pagare comunque 7 euro un aperitivo ... si ok e' ottimo .. ma a questo punto mi scelgo un posto che offra anche qualcos'altro.. ambiente, musica ecc...la Guerrina e' un posto carino.. e trovava la parte migliore nell'essere un aperitivo a buon mercato la sua arma vincente...... ora che si sono adeguati agli standard per quanto mi riguarda e' decisamente inferiore alla maggioranza degli apericena di Firenze..

    RispondiElimina
  8. Concordo con Andrea! Almeno così e' possibile scegliere!secondo me e' ingiusto obbligare una persona a dover spendere 7 euro anche se non si prende niente dal buffet!
    Sig Cantini

    RispondiElimina
  9. la guerrina è una pietra miliare per la nightlife fiorentina, w la guerrina!
    a proposito ma perchè lo chiamano tutti l'ex guerrina?

    RispondiElimina
  10. Perche' si chiama in realta' Green Store e non Guerrina... Cosi' e' scritto anche sull'insegna..e' conosciuta come Guerrina perche' si chiamava prima per il nome del primo gestore se non sbaglio.. ma non ne sono sicurissimo...

    RispondiElimina
  11. all'inizio ci son rimasto male anch'io, poi ho pensato che avranno avuto le loro ragioni e comunque:
    1)se vado in un pub nell'orario dell'aperitivo e non lo voglio fare, non vedo perchè pagarlo. 2)penso che se ti cada il piattino, riportandolo al bancone, te lo cambino (lo spero!) 3)riguardo l'ambiente e la musica... in questi giorni hanno chiuso la strada di fronte, messo altri tavoli, delle panche e un palco per le partite dei mondiali/concerti. 4)è triste, ma per due euri.....

    RispondiElimina
  12. piu' che altro non so quanto gli renda, ma almeno permette di scegliere in qualche modo se mangiare o semplicemente bere... io poi non griderei a tutto questo scandalo, mi pare ben piu' scandaloso rifilare robaccia per 8-10 euro. Comunque io non ho questi ricordo dell'aperitivo faraonica della guerrina, anzi, mi pareva miserino tempo fa... Sinceramente a me poi 'sta cosa dell'abbuffata con la scusa dell'aperitivo lascia alquanto perplesso, almeno una volta lo facevano alcuni posti, adesso e' la regola e mi pare piu' una scusa per rincarare le bevute che altro.

    Ex-guerrina perche' una volta la birreria si chiamava davvero cosi', adesso no. Non mi ricordo il nome irish di adesso, pero', al momento.

    RispondiElimina
  13. La prossima volta mangia con le mani direttamente dal vassoio

    RispondiElimina
  14. Duccio hai ragione, il risultato finale è un aperitivo con buffet a 6,5 euro se ho capito bene, ma il modo di presentare la novità è tipico fiorentino. Sono fiorentino e amo Firenze, ma questo modo di fare è odioso. Resta comunque il fatto che si torni alla libertà di poter fare a meno del buffet per l'aperitivo, bella cosa. La guerrina è e rimarà con tale nome per tutti noi "anta" che l'anno vissuta così, anche se adesso si chiama Green Store. Viva Firenze, abbasso il modo di fare fiorentino nei locali.

    RispondiElimina
  15. Opinione mia: il punto è che hanno applicato un concetto giusto nel modo sbagliato. Concetto giusto: in orario aperitivo, chi vuol mangiare paga di più di chi intende questo momento solo come una bevuta veloce spelluzicando qualcosa di molto piccolo (crostino, nocciolina, patatina, ecc. in piccole quantità, ergo ne prendi un paio con le mani e basta). Chi si fa le piattate di pasta o le cupole di crostini paga di più. Fine. A mio avviso, è un concetto fondamentale, semplice, chiaro, giusto; e che nessun locale (o quasi) applica...
    Le persone come me che per aperitivo intendono una sosta veloce in attesa della cena sono fortemente penalizzate: perchè pagare 5, 7, 8, 12 euro un bicchiere di vino? E' assurdo. Io credo che il ragionamento fatto dai ragazzi della Guerrina sia questo. Solo che lo hanno messo in pratica in un modo sbagliato, inefficiente e francamente ridicolo: ma che vuol dire che se voglio un piatto di carta lo devo pagare 2 euro? Per cortesia, non scherziamo. E' stata un'iniziativa tremendamente controproducente, strano che non se ne siano resi ancora conto. Sarebbe sufficiente "aggiustare il tiro" per renderla una scelta giustissima e, per Firenze, ahimè quasi rivoluzionaria.

    RispondiElimina
  16. accipicchia che bella discussione! mi allontano un giorno dal blog e vi scatenate eheheh
    comunque credo che il punto lo abbia colto vickvega: mi sembra un'idea corretta fare 2 prezzi se mangi o no, così chi intende l'aperitivo come spuntino paga meno di chi vuol fare sostituzione della cena.
    ed è un atteggiamento decisamente controcorrente rispetto alla maggior parte dei locali.

    quello che non va bene è non dirlo chiaramente. anzi potrebbero ben scriverlo su dei cartelli :-)

    comunque la guerrina rimane un pub storico per il dopocena.

    RispondiElimina
  17. Si si.,.. volevo precisare qualora che non fosse stato chiaro che a me fondamentalmente di spendere 4.5 euro.. o 6.5.. o anche 10 euro per un aperitivo non fa differenza .. se li vale .. e' il modo che ho trovato subdolo.. I due euro in piu' o in meno francamente non e' che cambiano la vita di nessuno... solo che l'informazione al cliente va data chiaramente e messa in modo che possa leggerla appena entrati nel locale.
    In effetti loro praticamente se non prendi il piattino puoi fare solo la bevuta e prendere qualche crostino o stuzzichino con il tovagliolo e sono sempre 4.5 euro... E inoltre mi hanno detto che hanno motivato "l'adeguamento"
    dicendo che ora non cucinano direttamente solo loro ma si fanno portare delle cose anche dal Pallaio... come a gistificare l'aumento...

    In ogni caso direi che come apericena e ottimo... ci sono una buona varieta' di crostini, stuzzichini, crostoni ... poi almeno 3..4.. primi di diversi tipi... anche abbastanza elaborati.. spesso zuppe con il pesce e pomodoro.. e altre cose...

    Secondo me gli effetti iniziano a vedersi perche' quando ci passo davanti ..spesso... non c'e' mai tutta la gente che c'era fino a un po' di tempo fa...

    Fermo restando che nessuno vuole sminuire la storicita' del pub... :-)

    RispondiElimina
  18. per completare il quadro allora aggiungiamo che sta diventando veramente un'impresa farsi un aperitivo tranquilli, proprio perche' c'e' questa lotta all'ultimo vassoio. Ho visto posti in centro dove i vassoi vengono svuotati ancora prima di arrivare sul tavolo, perche' la gente arraffa lungo il percorso... ho visto cameriere a rischio caduta perche' assaltate nel vero senso del termine, e allora saro' cattivo ma ben vengano i posti dove per un motivo o per un altro gli "abbuffini" spariscono...

    Non conosco nei dettagli la situazione della guerrina, ma prima di fargli questo processo, basato sul giudizio personale di un singolo, io andrei e capire cosa intendono far pagare, e come, perche' a fraintendere si fa presto e qua invece c'e' gia' chi anche solo su internet ha gia' deciso la pena!

    RispondiElimina
  19. hai ragione christian :)

    potrei lanciare un blog aperitivo alla guerrina? ;-)

    RispondiElimina
  20. Quando ho scoperto questa novità ho chiesto spiegazioni e pare che l'iniziativa nasca dalla volontà (condivisibile)di ridurre l'uso e lo spreco eccessivo di piatti in plastica. (Pochi usano un unico piattino per tutta la serata) Infatti il piattino che ti devi "comprare" è in materiale biodegradabile, sicuramente e purtroppo più costoso di quelli in plastica! Forse è un'ottima iniziativa ma gestita e trasferita male ai clienti?

    RispondiElimina
  21. Cmq nessuno fa un processo... Si inviano recensioni quando e' tutto bello e ottimo... ma ci si devono prendere le recensioni anche quando puo' essere negativo e il singolo e' rimasto "scontento"... Nessun processo ma solo la descrizione di un cambiamento in un locale..Punto.. Ho anche premesso che la Guerrina e' un ottimo locale e si fa un ottimo aperitivo... Solo che la novita' andava esplicitata inizialmente e non messa di fronte al cliente quando ha gia' pagato la bevuta...

    Sinceramente sono d'accordissimo... gli aperitivi sono diventati luoghi di massa per abbuffarsi e fare gara a chi si ingozza di piu'... Per quanto mi riguarda l'aperitivo preferisco evitarlo in quanto non e' certo piacevole fare a spintoni per un crostino.. e mangiare in posti affollati.. in piattini di plastica.. cibo spesso e volentieri mai cosi' buono.. meglio a questo punto una pizza che con 10..15 euro te la cavi...

    Secondo me invece il piattino a pagamento indurra' le persone ad abbuffarsi ancora di piu'.. in quanto faranno un ragionamento del tipo..Ah pago il piatto anche.. beh allora cerco di mangiare quello che posso anche per compensare la spesa superflua..

    La scusa dello spreco di piattini non regge secondo me molto... Perche' allora mettere piattini piu' bellini di cartoncino...a 2 euro...Come deterrente allo spreco bastava al limite mettere la cifra simbolica di 50 centesimi... e la gente ne avrebbe sprecati comunque meno...
    Che ora si faccia cassa anche con motivazioni ambientalistiche... beh.. la trovo una scusa che non regge...

    RispondiElimina
  22. Mah veramente se non volessi fare l'aperitivo e prendere solo la bevuta 4,5 euro mi sembrano cmq troppi! Questi aperitivi tutti fra i 7 e i 10 euro stanno veramente venendo a noia!! Con 12 euro vai in pizzeria, sei a sedere e ti bevi anche un birrino! Mi sembra davvero troppo!

    RispondiElimina
  23. WOW!!! una pizzeria a Firenze dove mangi 1 pizza, bevi una birra e c'è il coperto, dove spendi solo 12 euro? dimmi dov'è per favore.

    NOTA BENE non una casa del popolo che fa prezzi bassi in virtu' del personale non pagato ;-)
    e niente oltre i 30km da Firenze

    RispondiElimina
  24. infatti è giusto che ognuno scelga quello che più preferisce: pizza se vuoi cenare, aperitivo per bere qualcosa in compagnia senza l'impegno della cena vera e propria.
    poi uno puo' scegliere se mangiare qualcosa o no :)

    credo che alla lunga chi lavora bene e onestamente vada avanti.

    RispondiElimina
  25. Io ci sono stata proprio la scorsa domenica e hanno chiesto 2 euro in più per una piattino di carta ed una forchetta!Credo sia molto scortese nei confronti dei clienti..è vero che i drinks costano meno rispetto ad altri posti ma credo sarebbe più corretto aumentare il prezzo della bevuta al momento dell'aperitivo e non richiedere sovraprezzi per le "stoviglie"!

    RispondiElimina
  26. Guerrina for Ever!

    RispondiElimina

Qualsiasi commento è benvenuto :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...