Pubblicità

mercoledì 25 maggio 2011

Ammirare la palla del Verrocchio dalla terrazza del Minerva per il Florence Design Week

Ieri sera sono stata all'inaugurazione del Florence Design Week all'Hotel Minerva (un saluto a Marco che mi ha riconosciuta!). Da loro sono previste diverse installazioni.
Nella hall tre simpatiche tavole allestite con oggetti di design e altri curiosi oggetti, dal titolo "La tavola di Alice". Nelle tavole imbandite ho trovato persino una scarpa, un playmobil e un sacco di cose buffe! Oltre a scritte divertenti ritagliate da giornali.
Nel giardino interno all'albergo 3 palle di Paolo Staccioli, artista contemporaneo toscano.


Sul tetto/terrazza dell'hotel la cosa più ganza: due telescopi per osservare la sfera di rame con la croce (realizzata da Andrea del Verrocchio) posta sulla cupola del Duomo. Ho letto che questa palla, capace di ospitare fino a 5 persone, pesa ben 1980 kg ed è caduta dalla cupola del Brunelleschi ben 2 volte, nel 1492 e nel 1600: pare ci sia una lapide per terra nel punto dove è caduta la seconda volta. 
Il tema dell'installazione è "ON TOP Esperimento di alte vedute".
Ieri i due telescopi erano posti lì, per una serata a invito, ma venerdì la possibilità di ammirare le palle è aperta a tutti (ma non c'è l'aperitivo). Sono riuscita a fare la foto a quello che vedevo dentro il telescopio.
Dopo una certa ora il tizio addetto ai telescopi ci ha pure fatto vedere il cielo e ho potuto vedere Saturno! Che forte...

9 commenti:

  1. ... e l'art director dell'Florence design week (Marta Mandorlini) ci ha anche spiegato che dentro la sfera sono state messe delle relique di Santi per la protezione da altri "incidenti".
    .... Firenze è Firenze
    Un saluto

    Marco

    RispondiElimina
  2. la lapide è in piazza del duomo, nella zona absidale verso via del proconsolo: si tratta di un tondo di marmo bianco inserito nella pavimentazione, senza scritte.
    ciao
    serena

    RispondiElimina
  3. ciao serena grazie 1000 della segnalazione, andro' a cercarla la prossima volta che passo di li!

    RispondiElimina
  4. Ciao Elena! Sono "il tizio" addetto ai telescopi... Non ci siamo presentati, mi chiamo Riccardo Renzi, sono un astronomo dilettante, e per campare i telescopi li vendo.. Mi farebbe piacere se nel tuo blog facessi cenno alla mia attività (www.deepuniverse.it), approfitto dell'occasione per rammentarti l'invito per sabato sera, 28 maggio, per una notte diversa a guardare cielo e stelle, sotto un buio "vero". Un saluto e a presto,
    Rik

    RispondiElimina
  5. Far saldature ti è + consono

    RispondiElimina
  6. far l'anonimo ti è + consono ;-)

    RispondiElimina
  7. Cara Serena, tu che vivi a Firenze potresti per favore fotografare e mettere sul sito la terrazza di Saturno del Palazzo della Signoria come si vede di scorcio dall'orologio solare di piazza dei Giudici? Se anzi ci spieghi il significato esoterico dell'orologio solare, e se ha un link con lo scorcio della terrazza di saturno (credo che esista ma non ho trovato nulla di approfondito sul progetto).

    Grazie,

    FT

    RispondiElimina
  8. Neanche + le saldature gli fanno fare poerino ^_^

    RispondiElimina

Qualsiasi commento è benvenuto :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...