Pubblicità

giovedì 11 gennaio 2007

Eventi di Pitti a Firenze

Ieri sera la mia amica Simona mi ha trascinato in centro a Firenze, in Via Tornabuoni (accanto al negozio di Gucci) per l'inaugurazione di una rivista di moda (e non solo), in occasione di Pitti. La rivista si chiama FIRENZE MAGAZINE MADE IN TUSCANY: tratta di Firenze da vari punti di vista, ma con un taglio de luxe. Bilingue, presenta posti e gente bella di Firenze e della Toscana. Fra i 5 amici che l'hanno ideata riconosco un nome, un giovane e brillante ragazzo, proprietario di uno degli alberghi più belli di Firenze: il JFK. Nell'introduzione leggo: <<metti 5 amici davanti a un caminetto, in una serata di chiaccherein libertà. Tutti innamorati di Firenze, della Toscana. Dell'aria che si respira, del modo di vivere della gente e della qualità della vita, della cultura e dell'arte. Ma anche delle colline, del mare e dei suoi prodotti più tipici: il vino, l'olio e gli infiniti sapori che si riversano in una cucina sempre più straordinaria. E poi la curiosità dell'infinita ricchezza delle storie, conosciute e nascoste, di tanti amici, di personaggi ognuno con il suo vissuto da raccontare. (...) Il progetto di raccontare Firenze e la Toscana fuori dagli schemi abituali, mostrando le tante sfaccettature sconosciute e ognuna degna di essere incorniciata, l'idea di far conoscere una Firenze e una Toscana che va avanti in tutti i campi ha trovato consensi....>>
Una rivista patinata, con belle foto e servizi su dimore di lusso, hotel da sogno, ma anche persone nate a Firenze che hanno raggiunto popolarità in vari settori, come Vittoria Puccini, alla quale è dedicata la copertina, diventata famosa per Elisa di Rivombrosa, o Ermanno Scervino, stilista che ha deciso di restare a vivere a Firenze, o il dj Alex Neri del Tenax. Scopro solo ora, leggendo la sua intervista, che deve essere cresciuta vicino a casa mia: "La mia vera Firenze è la campagna che da Porta Romana attraversa il Galluzzo dove sono nata e cresciuta e si protende sulle colline del Chianti. Quel percorso familiare fatto tante volte per andare a prendere il vino e l'olio nelle fattorie della zona, a comprare la carne buona dal macellaio di Tavarnuzze..." buffo.. magari ci siamo viste un sacco di volte!!!
Ma nella rivista ci sono anche altre perle, come il servizio sul Castello di Sammezzano, del marchese Ferdinando Panciatichi Ximenes d'Aragona, incredibile dimora dallo stile moresco, che si rifa' all'Alhambra di Granada. O quello sui chiostri di Firenze (S.maria Novella, San Marco, Spedale degli Innocenti..)


Dopo il cocktail e un ottimo sushi, siamo andate via e abbiamo deciso di fare un salto all'evento organizzato per il lancio dell' Energie Store. Proprio davanti al Duomo, questo nuovo negozio, ha deciso di inaugurare alla grande: aperitivo con discoteca (all'esterno) con i migliori dj. C'era pure qualcuno che ballava sotto la tenda allestita per l'occasione.

Il negozio è carino, stravagante il giusto. Dopo un altro drink (il vino non era granchè) siamo andate a fare 2 passi per un centro incredibilmente fashion.. modelle, persone vestite in maniera stravagante e glamour, uomini con scialli e accessori vistosi.. e i negozi tutti aperti! davanti a Luisa di Via Roma c'era un chioschetto che regalava castagne con un bigliettino dentro con scritto "Vedere la vita a colori è simple, coglierne le sfumature è Very Simple". Abbiamo passeggiato per il centro, facendo un salto al Colle Bereto dove ho intravisto un aperitivo niente male, andro' presto a provarlo.
Vedere Firenze così da gioia: vederla vitale, piena di gente.. con un centro cosmopolita e glamour. E' così bello il centro!

10 commenti:

  1. ciao,non è proprio un commento quello che vorrei lasciare,ma non ho trovato un tuo indirizzo mail per poterti scrivere.TRovo il tuo blog veramente molto carino ed utile,volevo chiederti un consiglio per passare una serata con un amica giovedì prossimo,pensavamo al costes hai qualche dritta?oppure consigliaci te.grazie ele

    RispondiElimina
  2. grazie dei complimenti :)

    il costes è una discreta discoteca, anche se non so il giovedì come sia. ma volevate andare a ballare o cercavi un locale per bere qualcosa?

    RispondiElimina
  3. L'amico dei fioristi11 gennaio 2007 11:21

    Carina Vittoria Puccini!

    RispondiElimina
  4. ciao,
    bella la rivista...ma è già possibile trovarla in edicola?

    RispondiElimina
  5. Ciao Ele,
    mi hai anticipato x l'Energie store... voglio andare oggi!!
    Vai al Colle Bereto così provi quelle sensazioni che ti avevo scritto..

    Un saluto
    Filippo

    RispondiElimina
  6. ciao anonimo
    allora la rivista non si trova in edicola. è gratis e ho letto che la distribuiscono
    negli hotel 4-5 stelle, nei club golf, nei lounge degli aereoporti, nelle scuole per stranieri, in alcune palestre, ristoranti, negozi.

    sono 4 uscite l'anno.

    RispondiElimina
  7. Scusami se rispondo un pò in ritardo,sono ele la ragazza che chiedeva consigli per passare un giovedì sera a firenze, ci piacerebbe andare a ballare ma se non c'è niente di interessante, allora va bene un locale per bene qualcosa.
    grazie ancora

    RispondiElimina
  8. l'albergo si chiama "J.K.Place"
    non JFK :-) se volete qualche copia della rivista (gratis) lì dovrebbero averla. (P.zza S.Maria Novella n.7)

    RispondiElimina
  9. inutile cercarti fra i numerosi eventi della città osservavo ma casomai eravamo in posti diversi.. va beh.. appena so qualcosa di + sul tesoro del forte belvedere aggiungo li un messaggio

    MS

    RispondiElimina
  10. saluti a tutti.
    mi scuso per il nome dell'hotel, in effetti si chiama J.K. place

    io sabato ero in centro. a mangiare la bistecca!

    RispondiElimina

Qualsiasi commento è benvenuto :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...