Pubblicità

sabato 10 novembre 2007

Grazie ai lettori di questo blog

Oggi sono andata al convegno organizzato dal Comune di Firenze, sulle reti civiche 2.0. Mi hanno chiamato a parlare di questo blog perchè hanno visto che qui si discute di tramvia, di come vivere Firenze e di tante altre cose (ad esempio di dove si mangia la migliore bistecca alla Fiorentina!) in maniera civile e a volte anche divertente. E vorrebbero capire come poterlo fare anche sulla Rete civica di Firenze.
Dire che mi ha fatto molto piacere è poco: non solo un'assessora (Lucia de Siervo) che si apre a questi nuovi strumenti è da apprezzare (anche se ha ammesso di non padroneggiarli, almeno cerca di capirli), ma è stato veramente bello che abbia chiamato alcuni esponenti del cosiddetto web 2.0 a raccontare cosa fanno ogni giorno. Io mi sentivo davvero emozionata: nonostante i 4 anni di teatro, tremo sempre quando devo parlare in pubblico.
Ma prima di raccontarvi altro, devo ringraziarvi. Se oggi ero lì è grazie a tutti voi che leggete, postate, commentate, inviate mail, ecc.

GRAZIE!

Durante la mia breve presentazione ho parlato di come sia dura a volte mantenere un tono pacato su certi argomenti (vedi il post sull'omosessualità), di come molti cerchino per lo più consigli gastronomici sui ristoranti e su cosa fare la sera a Firenze, senza troppe menate personali o sociali. Ho raccontato delle riprese della TV giapponese (incredibile: nessuno lo sapeva!) e di quali parole chiave assurde portino i visitatori sul mio sito (rimane al top la ricerca "un posto per fare sesso a firenze con l'amante"). E di quante fatica, passione, tempo io dedichi ad aggiornarlo.

Aggiungo un'ultima cosa (poi ricomincero' a parlare di ristoranti e aperitivi!): sono molto contenta di aver conosciuto molte persone ganze, alcuni blogger come me:
- Paolo Attivissimo, un vero pozzo di conoscenza, suo il sito di antibufale Disinformatico (se qualche catena di sant'antonio o bufala vi perseguita, lui è l'esperto!) con deliziosa moglie.
- il preparato e tecnologico Antonio Dini, giornalista del Sole24ore, che mi ha fatto toccare il suo Iphone! (presto postero' un video eh eh).
- il simpatico e brillante Enrico Sola, aka Suzukimaruti, molto competente, che mi ha fatto conoscere i blog dei quartieri torinesi gestiti dai vecchietti, accompagnato da una moglie ironica e altrettanto simpatica, anche lei grande blogger. Lo devo ammirare ache per la pazienza con cui ha sopportato l'assedio del mio babbo..
- il pacato ma preparato Sergio Maistrello che è venuto da Pordenone a raccontare la sua esperienza. Autore di alcuni ottimi libri sulla Rete.
- la coraggiosa Lucia de Siervo che a Firenze lotta per migliorare l'accoglienza delle nuove tecnologie tanto quanto quella delle nuove etnie. A vederla sembra una ragazzina, invece è una tosta. Accompagnata dal vispo Franco capace di cogliere gli attimi (come quando ha fatto le riprese video dell'assessora al Ramadan). Spero proprio riescano a fare tanto per Firenze e i cittadini.
Ho rivisto con infinito piacere quel pazzo scatenato di Zoro (aka Diego Bianchi) autore dei video satira sul Grande Fratello, e il caro concittadino Antonio Sofi, sempre più star dei blogger (ma che non si è montato per niente la testa). Ci sarebbero tanti altri da rammentare: il giornalista Marzio Fatucchi che ha parlato di me su Repubblica, il concorrente Nicola "Nove Firenze" Novelli e tutti i presenti (Sabino e il Vanna che sono venuti a vedermi!). E' stato bello, grazie.

ps la prima foto è del Cenacolo del Fuligno, dove ci sono gli affreschi del Perugino, uno dei tanti piccoli grandi gioielli che nasconde Firenze..
La seconda invece è del ristorante da Lino, in via Santa Elisabetta, a 2 passi dal Duomo (ma proprio due). Non ero mai stata in questo ristorante. E' quel che si dice una trattoria turistica. Con non solo menù in giapponese, ma pure la cameriera! ero un po' diffidente.. ma confesso che seppur non si tratti di alta cucina, non si è mangiato male. La tagliata era tenera e saporita, i crostini di fegatini caldi, la torta della nonna ricca di crema. Non ho idea di quanto si spenda, ma visto che è centralissimo, può capitare che vi ci imbattiate!


edit: ci sarebbero tante altre cose da raccontare sulle persone che ho conosciuto che mi hanno affascinato e divertito, ma non è questa la sede giusta. intanto ho appena ricevuto la notizia che domani su Repubblica Firenze parleranno di me e del blog.. con tanto di foto!

41 commenti:

  1. sta per nascere una stella ?
    ;-)

    RispondiElimina
  2. wow Nelli, complimentoni davvero...! Te lo meriti, il tuo sito è un mito e troppo utile :)

    RispondiElimina
  3. siamo noi che ti ringraziamo. complimenti.
    un saluto dalla romagna.

    RispondiElimina
  4. Io ti ringrazio moltissimo x questo meraviglioso blog che leggo tutti i giorni: la sua visita è ormai un must...
    Complimenti!!!

    RispondiElimina
  5. forse ci sarebbe voluta una maggiore implementazione di tag geo-VoiP per elicitare la collaboraività, anche video, 2.0 di questo post
    :-P

    RispondiElimina
  6. Ciao Nelly, complimenti continua cosi.
    Mirella

    RispondiElimina
  7. complimenti! ottime notizie! è bellissimo vedere che quello che succede sulla rete riesce anche forse a far cambiare perspettiva al'Commune!
    ho dovuto lasciare Firenze per un po ma ogni tanto continuò a seguirti da Parigi, un po per curiosità, un po per nostalgia, diciamolo...

    RispondiElimina
  8. Ciao! Mi unisco al "coro" di ringraziamenti per qsto blog che è veramente utile e divertente x sapere "cosa succede in città" (e non parlo solo di posti x mangiare!!)GRAZIE a TUTTI!!
    :-D
    Carlotta

    RispondiElimina
  9. Ho scoperto da poco l'esistenza di questo blog, davvero ben fatto!!! Ogni giorno ci fai scoprire sempre qualcosa di nuovo della nostra meravigliosa città !!! Complimenti!!!

    RispondiElimina
  10. Davvero complimenti, Nelli. Penso che tu abbia l'abilità adatta per poter continuare a far crescere questa tua "creatura" nel modo migliore possibile... Sono molto interessato alla cosa ! Complimenti ancora.

    RispondiElimina
  11. Sono felicissima per te Nelli ti meriti tutti i complimeti ed i riconoscimenti che ti fanno sei molto brava e il tuo blog sempre aggiornatissimo (immagino la fatica che fai a star dietro a tutte le cose che scrivi).
    X Sabino ma come parli difficile il secondo post mica l'ho capito io un son brava con i termini tecnici hehehe comunque Nelli è gia una stella eh un bacio bella e continua cosi
    Claudia P.

    RispondiElimina
  12. @Claudia
    nelli, che è molto web 2.0, saprà svelarti gli arcani del mio post
    ;-)

    a proposito, qualche posto per fare sesso con l'amante a firenze ???

    RispondiElimina
  13. X Sabino
    lo chiedo a lei corrompendola co na torta:-) ehm e per i posticini per amanti me li tengo per me potrebbero servirmi :-D
    Claudia

    RispondiElimina
  14. Se sei brava e fai qualcosa fatta bene è merito tuo e noi ne godiamo parecchio.

    Invece io vorrei parlare dei posti dove NON fare sesso a Firenze...

    ;-)

    RispondiElimina
  15. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  16. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  17. mi sa che Claudia P. con una torta alla p riesce di sicuro a corrompere la Famosa Blogger
    eh eh eh

    RispondiElimina
  18. grazie grazie
    per claudia: per una torta pistocchi sono molto corruttibile! eh eh

    per tulkas.. mi sa che hai avuto qualche esperienza in merito o sbaglio?

    per tutti gli altri: GRAZIE! troppo carini.

    RispondiElimina
  19. Buongiorno a tutti!!
    e soprattutto buon lunedi a tutti ..sigh sigh eè solo lunedi:((!
    Hermione

    RispondiElimina
  20. Grande nelli, ieri ho visto l'articolo con tanto di foto su repubblica!
    Il convegno di sabato era davvero in un bel posto...mi dispiace essere arrivato tardi...
    Insomma stai diventando famosa???

    Ciao i'Vanna

    PS è lunedì...è vero....ma ce la possiamo fare...

    RispondiElimina
  21. ...ed anche dal lontano Trentino ti giungano i nostri...COMPLIMENTI!!!!!!
    Te lo meriti veramente questo momento di gloria! Brava brava brava.... continua così!!!

    RispondiElimina
  22. ok basta che sono arrossita..

    il prossimo post sarà mangereccio prometto.. anzi sarà proprio su un tema caro ai lettori di questo blog:
    la bistecca alla fiorentina!

    RispondiElimina
  23. Uffy Nelli.. nn è che hai il link della repubblica di ieri?
    anche io lo voglio vedere!!:))
    cmq brava brava brava brava brava brava brava brava brava!!
    Hermione

    RispondiElimina
  24. Cara Hermione...mi sa che ci vuole la copia cartacea....o un pdf.....

    Riguardo alla bistecca propongo una cena-bolggata da Padellina!!!

    RispondiElimina
  25. appoggio la proposta di Lorenzo !!

    RispondiElimina
  26. ehi anch'io appoggio la proposta della cena bloggata!!nn vedo l'ora

    RispondiElimina
  27. X nelli
    ok per il post sulla bistecca, devo portare degli amici a mangiarla sabato ma mi hanoo imposto il centro :( ...quindi attendo i tuoi consigli....

    RispondiElimina
  28. Che meraviglia, grande Nelli...
    Complimenti e continua così.

    PS: Da Lino si mangia benissimo!L'ho provato svariate volte

    Granduchessa Simona C.

    RispondiElimina
  29. io propongo una blog-cena al cacciucco & fritto di pesce

    RispondiElimina
  30. nooo..una cena bloggata con la bistecca noooooo:(((
    Sabino trovi una alternativa?
    Hermione
    ps. sono stata a pausa pranzo all'ipercoop di lastra a signa.. il primo bar/ristorante appena si entra sulla sinistra.. buono ed economico..:)
    Hermione

    RispondiElimina
  31. Sequestrate al Central Park: come innervosirsi di sabato sera.
    Ciao Nelli, nell’occasione di farti i complimenti per il tuo riconoscimento, leggerti è diventato un appuntamento quotidiano ed un piacevole momento di relax, ti chiedo scusa in anticipo se per un momento sfrutto per questioni personali questo tuo mezzo di diffusione ma ritengo che quanto mi è accaduto possa esser utile anche ad altri, spero condividerai anche tu questa scelta.
    Sabato sera ho quasi chiamato i carabinieri, solo il buonsenso mi ha impedito di portare avanti, probabilmente, la cosa + giusta da fare, ma di certo la più invasiva. Sono stata invitata a cena al Central Park anche se non conosco personalmente il PR in questione, non frequento questo genere di locali, ma so che aveva chiesto ad una mia amica di invitare altre persone per la cena. Alla fine eravamo in 5. Appena arrivata ho capito il perché di questo generoso invito, il locale aveva tavoli semi vuoti, si vede che avevano avuto poche prenotazioni, conseguentemente era scarsa anche l’atmosfera, le uniche persone sorridenti, forse eravamo proprio noi e per osmosi credo…il tavolo accanto, 2 ragazzi e 2 ragazze che avevamo coinvolto per un brindisi, il resto delle persone si guardavano in faccia per cercare forse un motivo della loro presenza li, per noi 5 che ci conosciamo da una vita, il posto non era poi cosi importante.
    La serata del locale tuttavia non decolla, la cena arriva alle 23 e a quel punto la fame era quasi passata, ed anche se l’appetito viene mangiando, le quantità erano cosi scarse che potevi schiattare, molto meglio un classico aperitivo ma, mi sono detta…..a caval donato….Alle 24:10 già stufe del locale vuoto, decidiamo di andarcene e arriva la sorpresa! Andiamo alla cassa per cambiare la tessera e pagare il guardaroba e la cassiera ci comunica che se vogliamo andarcene prima delle 1:30, dobbiamo pagare la cena.
    Credendo di avere capito male mi faccio spiegare la cosa e lei dopo una serie di blande giustificazioni dice che le sono state impartite queste disposizioni e che non poteva fare diversamente. Già un po’ seccata, chiedo di parlare con qualcuno che prenda delle decisioni e dopo un’attesa infinita si è presentato un tipo che a fatica mi guardava, sgattaiolava come un’anguilla, si alternava tra il telefonino, i saluti ed i sorrisi di circostanza. Pensando di avere a che fare con qualcuno di ragionevole gli ho spiegato il piccolo inconveniente, che ero stata gentilmente invitata per la cena con altre 4 persone, che avevamo accettato di partecipare alla cena e che ora volevamo andarcene a casa e che mi pareva paradossale che a posteriori ci venisse chiesto di pagare per uscire o in alternativa di restare ancora. Lui con aria di sufficienza e molto laconicamente mi ha risposto che era cosa comune fare cosi, che tutti i partecipanti sono al corrente delle tacite regole, che anzi, dovevo perfino essere contenta di essere stata invitata, e che al massimo c’era stata una difformità comunicativa tra chi organizzava i tavoli e gli invitati e che per informazione mi metteva al corrente che le donne avevano anche diritto ad uno sconto sulla cena. Non volevo crederci, mi sono incupita come solo io so fare e m’è salito un nervoso che l’avrei mangiato, ho guardato l’ora nel frattempo erano già le 24:40. Ho terminato la discussione dissertando su tutta la sua politica imprenditoriale e sono uscita all’aperto a fumarmi una sigaretta per calmarmi. Ho pensato che anche se avessi chiamato il 112, sarebbe passato comunque lo stesso tempo che mi divideva dalla mia “libertà” e seppur a malincuore, coadiuvata dalle mie amiche che mi dicevano di stare calma, con una fatica ed una rassegnazione che non mi appartengono, ho desistito. Ma ugualmente mi è sembrata un’arroganza. Il titolo del “sequestro” ovviamente era una provocazione, credo appaia ovvio che non si è trattato di una questione di soldi, ma proprio di metodologia. Se un PR che lavora per un locale omette di dire certe regole, cosi scontate per gli addetti ai lavori ma non per tutti, perché devono andarci di mezzo i potenziali clienti? Ho ingoiato il rospo, ma non mi è sembrato giusto.
    Grazie comunque per avermi ascoltata.

    RispondiElimina
  32. URCA addirittura "grande blogger"! Adesso me lo metto sul biglietto da visita :)

    RispondiElimina
  33. sabino.. secondo me la stella è già nata!
    grande nelli sempre più brava e poi, mi raccomando, per favore, diffondi il verbo di attivissimo che io non ne posso più di avere la casella di posta sempre intasata da stupide catene!

    RispondiElimina
  34. Onore al ragazzo caduto. Onore a GABBO DJ. Ci mancherai

    RispondiElimina
  35. Compilmenti davvero Nelli, sei bravissima in quello che fai!

    RispondiElimina
  36. ho già detto
    cacciucco + frittura di pesce
    ovviamente io propongo e nelli dispone (ops, si noti il paragone)
    ;-P

    RispondiElimina
  37. ringrazio la ragazza che ha raccontato la storia del central park, ma una domanda si impone: chi ti aveva invitato? dovresti rifarti con quella persona li che non è stata onesta!! in ogni caso, sono contenta che tramite il mio blog, in modo civile tu abbia reso pubblica questa storia.

    agli altri dico ancora una volta grazie
    e a disguido: attivissimo è in gambissima, davvero, una persona che parla e ragiona davvero bene. a tutti quelli che ci inondando di mail spam e catene.. consiglio di leggere il suo blog.

    ciao!

    RispondiElimina
  38. W l'attivissimo
    bisognerà offirgli una fettina di pizza
    ;-)

    RispondiElimina
  39. Nelli i complimenti sono meritati, il tuo urban blog è il migliore. La cosa che a me piace è che sei una persona vera, una ragazza "normale", con i piedi per terra. Sei semplicemente Nelli. Ti pare poco? :-)

    RispondiElimina

Qualsiasi commento è benvenuto :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...