Pubblicità

sabato 23 agosto 2008

La casa del prosciutto a Ponte a Vicchio

Oggi avevo fissato di andare con un'amica a fare una giornata di sole e bagni al Lago di Bilancino al bagno Maria. Peccato che appena arrivata nel Mugello si sia scatenato un nubifragio degno di un'apocalisse. Così dopo aver girovagato un po' ho deciso di portare la mia amica Ylenia, che non c'era mai stata, alla Casa del prosciutto per mangiare un panino.
Sfidando un tempaccio da lupi con secchiate d'acqua, tuoni e fulmini, siamo arrivate a Ponte a Vicchio. Ovviamente la parte esterna sotto gli alberi era impraticabile per via della pioggia. E la stanzina interna tutta occupata e prenotata fin oltre le 2.
Non ci siamo scoraggiate e abbiamo comprato 2 porzioni da asporto di tortelli di patate, un paio di crostini al cavolfiore, un pezzetto di torta e dei biscotti al cioccolato (per lei).
Il profumo di prosciutto, formaggi, carne, dolci, ecc. che si respira dentro quel posto è da paura. Fa venire l'acquolina in bocca appena entrati. La parte di alimentari è presa d'assalto tanto quanto il mini ristorante. E' un posto che merita una sosta, anche per lo staff molto cortese e simpatico.
Comunque sono svelti e in pochi minuti avevamo i tortelli sotto le nostre forchettine di plastica.
I tortelli sono enormi e molto conditi. Ma anche un pelino pesanti. Ci abbiamo impiegato qualche ora a digerirli. Anche se personalmente preferisco Giorgione e Anna Trend, non sono affatto male, se avete lo stomaco giusto.
Dopo pranzo il cielo si è miracolosamente aperto, così siamo potute andare dal "pazzo" del Bagno Maria e dal bagnino rasta che non credevano ai loro occhi quando gli abbiamo chiesto quanto costavano le sdraio "con sto tempo sedetevi indo vu volete e potete restare quanto volete se un ripiove". Il bello è che poi, successivamente, alle persone arrivate dopo, visto il sole deciso, hanno fatto pagare!
Ci siamo fatte il consueto giro in pedalo' nel lago anche se il livello dell'acqua era molto più basso (infatti non abbiamo fatto il bagno). E dopo un salto all'outlet di Barberino, completamente deserto (aperto fino a tardi).
Avrei anche comprato qualcosa, ma.. c'era tutta roba invernale! e sinceramente: non sono nell'idea di indossare maglioni di lana e piumini.

Casa del Prosciutto
Via Ponte a Vicchio, 1 Vicchio - Mugello (Firenze) ITALY
Chiuso il lunedi e il martedì.
Tel e fax: +39 055 844031
BAR -TRATTORIA -ALIMENTARI e SIMPATICHERIA..
http://www.lacasadelprosciutto.it
RACCOMANDATO DALLA GUIDA "GAMBERO ROSSO"

10 commenti:

  1. Ma la casa del prosciutto sopra Fiesole, vicina all'Olmo, è ancora aperta? E' una vita che non ci vado.

    RispondiElimina
  2. non so.. penso di si ma non sono sicura

    RispondiElimina
  3. Buondi!!giornata di sole!!
    buon lunedi a tutti!
    hermione

    RispondiElimina
  4. FIGURATI...AVEVO LETTO "CASA DEL PROSCIUTTO A PONTE VECCHIO"...MAMMA MIA, COME STO...DOVREI RITORNARE IN FERIE!!!

    RispondiElimina
  5. Questi sono i posti da esaltare,semplicità e qualità mica le murate,posti così sono patrimonio della toscana.
    Edo

    RispondiElimina
  6. pero' dopo la cena alle murate mica ci ho messo 3 ore a digerire ;-)

    dai vanno bene entrambi, per occasioni diverse e budget diversi

    RispondiElimina
  7. per hermione: che bello rileggere i tuoi saluti del lunedi.
    hai ragione, buon sole a tutti!

    RispondiElimina
  8. io sono stato da Giorgione e il mio giudizio è stato che tutto sommato - quasi a parità di prezzo - preferisco i tortelli della sagra di Luco / Grezzano (che c'è il prox finesettimana)
    :-)

    RispondiElimina
  9. la casa del prosciutto e' uno di quei posti che ti fa pensare come e'bella e "buona l'italia!!!!

    RispondiElimina
  10. Io vedo le cucine solo la casa del prosciutto è così pulita!! Parlate di tutto tranne che della pulizia che secondo me è molto importante! Ciao a tutti

    RispondiElimina

Qualsiasi commento è benvenuto :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...