Pubblicità

martedì 23 settembre 2008

Due cene con spettacolo

Questa settimana due grandi ritorni per gli amanti delle cene abbinate a spettacoli:

GIOVEDI' 25 SETTEMBRE CENA E SPETTACOLO presso il Ristorante Agriturismo San Vito, la 60esima replica di "BAROQUE FESTIVAL". Tra una portata e l'altra situazioni esilaranti che riportano in vita manie e vizi dell'epoca più colorata ed eccessiva che sia mai esistita! MENU:
Antipasto toscano con bruschette
Vellutata di porri
Tagliatelle all'Anatra Fiorentina
Scottiglie di pollo con funghi
Verdure saltate
Pasta sfoglia con uva
Vino, grappe e caffè...

con CRISTIANA IONDA e ALESSANDRO RICCIO
Per altre info sullo spettacolo La prenotazione è obbligatoria e può essere effettuata telefonando a: Ristorante 0571 51653, Neri 329 8316890
TENUTA DI SAN VITO
Via San Vito, 32 - 50056 Montelupo Fiorentino (Fi) Italy


Mentre sabato 27 Settembre, 2008 ore 20:00 Cena con Delitto al Grand Hotel Minerva di Firenze Sherlock Holmes e “L’avventura del bambino cattivo.” Ancora una proposta letterario-gastronomica della Compagnia delle Seggiole al Ristorante “I Chiostri”. In sottofondo, suoni perfettamente riprodotti avvolgono e guidano l’immaginazione. Chi è l’assassino? Chi lo scoprirà? L’atmosfera in cui la vicenda si snoda è quella di un viaggio sonoro e del gusto. Il ristorante “I Chiostri”, divenuto ormai storico luogo di incontro per i fiorentini, delizierà il palato di tutti gli aspiranti Sherlock Holmes con un ricco e delizioso menù. Gli Chefs, senza segreti, propongono…
Coppetta di benvenuto servita al bar
Soprassata di polpo del tirreno, scorzette di lime su radicchietti di campo e pomodorini ciliegia.
Risotto ai frutti di mare in cialda rustica leggermente piccanti

Sovrapposizione di salmone e orata alla griglia, olio al rosmarino
Involtino di fagiolini avvolti nella pancetta
Pomodoro gratinato

Trilogia di bavarese alla frutta su crema inglese
Caffè con frivolezze di cioccolata

Montecarlo bianco della fattoria del Buonamico 2007 Moscato d’Asti Tenimenti della Signoria

€ 50,00 a persona. Per informazioni e prenotazioni: 055 27230 info@grandhotelminerva.com

Leggi il post sulla cena con delitto al Minerva (dove incontrai Maurizio e la sua ragazza) e quelli su Alessandro Riccio, oppure quello sull'altro spettacolo alla Tenuta di San Vito.

8 commenti:

  1. Nelli, solo per dirti che il feed è andato nuovamente a... donnine allegre.

    RispondiElimina
  2. LO SPETTACOLO CON CRISTIANA IONDA e ALESSANDRO RICCIO è carinissimo, consiglio a tutti di andare a vederlo!

    RispondiElimina
  3. in effetti se fossi libera ci andrei di corsa. alessandro è davvero bravo.

    RispondiElimina
  4. So che è come chiedere: "meglio carne o pesce"?... ,ma ci provo lo stesso: quale dei due mi consigliereste: BAROQUE FESTIVAL o cena con delitto? ci vado in dolce compagnia e la bontà della cena è comunque importante!! grazie

    RispondiElimina
  5. beh sono 2 cose molto diverse.
    il baroque è divertente e lo spettacolo da solo vale la serata

    il Minerva è un posto molto bello, la cena è sicuramente di livello, ma il giallo puo' piacere o non piacere.

    in linea di massima direi
    il primo per lo spettacolo e il prezzo più basso
    il secondo per la cena e l'ambiente

    ti ho aiutato?

    cmq non temere li rifanno entrambi :)

    RispondiElimina
  6. Ciao, volevo commentare positivamente la serata al Minerva. Alla fine ho optato per il Radiogiallo. La cena è stata positiva anche se c'era più apparenza che "cucina di livello". Premesso che ci siamo giocati l'aperitivo causa ritardo-traffico, l'antipasto è stato notevole, buono ed originale, il primo a parte l'infiocchettamento era discreto ma non eccelso; il secondo buono ma nulla di esaltante così come la triologia di bavarese... Ma la vera sorpresa è stata il fulcro centrale della serata: il giallo. Gli attori davvero bravi, in particolare la "Zia" (anche regista). Scoprire il colpevole non è stato per niente facile, nessuno dei presenti ci è riuscito. Le risposte scritte dai presenti hanno davvero allietato la lettura: la fantasia e comicità di alcuni commensali è stata esilerante. Io mi sono appena avvicinato alla soluzione ma avrei arrestato uno dei colpevoli ma non la vera artefice.. La fine della serata con la spiegazione del lavoro di un "rumorista" radiofonico è stata davvero una ciliegina sulla torta, peccato per le oche al tavolo donne che non hanno avuto nemmeno la buona educazione di ascoltare...
    Serata positiva!
    Al mio tavolo altre due coppie ed una delle due... aveva, come me, letto questo blog! ed era lì grazie ai tuoi suggerimenti!
    saluti

    RispondiElimina
  7. grazie della recensione leonardo.
    mi fa sempre piacere sentire il parere di chi va nei posti segnalati da me.
    chissà se anche gli altri 2 lettori faranno outing... :)

    RispondiElimina

Qualsiasi commento è benvenuto :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...