Pubblicità

martedì 28 aprile 2009

Biciclettata

Giovedì 30 aprile appuntamento in piazza Santissima alle 18:30 per una biciclettata collettiva.
Potete andare con bici, tandem, risciò e qualsiasi mezzo a pedali vi venga in mente!!! Altre info sul blog di critical mass firenze (http://criticalmassfirenze.blogspot.com).

21 commenti:

  1. IO CI SARO'.

    ....+ bici + baci...e speriamo + piste ciclabili&rastrelliere....

    Makno

    RispondiElimina
  2. ....a proposito, è in P.zza Santissima Annunziata...

    M.

    RispondiElimina
  3. ops mi sono persa l'annunziata!!!

    peccato che io sia fuori Firenze, avrei volentieri partecipato e così magari conoscevo questo misterioso Makno!

    RispondiElimina
  4. Fra una pedalata e l'altra, abbiate la compiacenza di usarle, le piste ciclabili, dato che non le usa nessuno.

    Ma proprio nessuno.

    RispondiElimina
  5. Critical Mass: una stella a cinque punte, un pugno chiuso a mano sx....

    .... mah.... ha un odore un po' troppo compagnardo per essere una manifestazione super partes.

    RispondiElimina
  6. per i 2 anonimi:
    io ogni tanto qualcuno ce lo vedo sulla pista ciclabile, quella che costeggia viale matteotti (fare il viale sarebbe suicidio!).

    il ragazzo che mi ha girato l'idea della biciclettata è tutto fuorchè pugno alzato. è un padre di famiglia che in buona fede mi suggeriva un'idea carina da fare con i bambini. io pure ho pensato che fosse un'idea valida e ne ho parlato.
    se poi la organizza qualche centro sociale o qualche berlusconiano, pace! il fine giustifica i mezzi.

    RispondiElimina
  7. Son io il 'ragazzo' (grazie Nelli, magari!) dell'invito. Il logo è un cazzotto nello stomaco;-) Credo volutamente e si presta a considerazioni politico-ideologiche, specialmente dove ancora esistono certi furori come qui.

    Io invito a venire all'appuntamento e, partendo da una breve pagina su wikipedia
    http://it.wikipedia.org/wiki/Critical_mass
    dare un'occhiata veloce e se interessa approfonidre. Io cito sempre da wikipedia questo passaggio che sono anche le mie ragioni:

    Il fine ultimo di queste biciclettate per la città è comunque quello di essere ogni tanto in compagnia a pedalare nella propria città (tutti i giorni -soli- e una volta al mese -insieme), in quanto normalmente la situazione dei ciclisti urbani in mezzo al traffico è molto precaria dato che l'automobilista tipo è indisciplinato, non rispetta le precedenze, compie manovre pericolose, passa con il rosso, parcheggia sulle ciclabili, apre le portiere senza guardare chi sta arrivando da dietro e molte altre infrazioni e disattenzioni che rendono ogni viaggio un po' un'avventura (fonte:Wikipedia).

    RispondiElimina
  8. Aggiungerei che non si tratta solo di una questione di disciplina dell'automobilista ma di quello che vogliamo fare della Polis che amiamo! In questo senso la manifestazione è Politica. Anche se, 'trattandosi di evento spontaneo privo di struttura organizzativa formalizzata' non è legato a nessun partito ma ad un metodo, quello non violento, e a degli obbiettivi: raggiungere una 'massa critica' di biciclettisti abituali in modo da ripensare la mobilità della città. Una concezione molto 'laica', pragmatica e poco ideologica della politica.

    RispondiElimina
  9. Toh! Hai fatto il ritratto del ciclista fiorentino medio!

    Letteralmente..."la situazione dei ciclisti urbani in mezzo al traffico è molto precaria dato che il ciclista fiorentino medio è indisciplinato, non rispetta le precedenze, compie manovre pericolose, passa con il rosso, non tiene la destra, pedala in mezzo ai viali e poi si altera se qualcuno lo piglia pieno e molte altre infrazioni e disattenzioni che rendono ogni viaggio un po' un'avventura....".

    Quando si dice indicare la pagliuzza e non accorgersi della propria trave....

    RispondiElimina
  10. Per Stele:

    Il "laico", il programmatico non c'entrano nulla qui. C'entra soltanto la rottura di palle che i ciclisti vogliono arrogantemente recare agli altri.

    Quanto all'ideologico, ho sì, di quello ce n'è a palate! L'ideologia bislacca che chi va in bici sia moralmente superiore, ecocompatibile, illuminato e pertanto in diritto di rompere l'anima al prossimo.

    RispondiElimina
  11. Mi piacerebbe venire ma esattamente che giro fate? Cioè quanto è lunga? Quanto dura? Giusto per decidere se il piccoletto viene con la sua o devo rimorchiarlo

    RispondiElimina
  12. Anonimo, si è vero i ciclisti a volte si comportano come li descrivi tu, ma è per necessità, per mancanza di alternative e non per arroganza o presunta superiorità. Se poi tu li avverti così è solo perchè disprezzi chi non è come te e non sai guardare al di là del tuo naso (che dire delle auto parcheggiate in tripla fila e sui marciapiedi?). Personalmente non ho un posizione integralista, uso abitualmente la bici per spostarmi in centro ma anche la macchina e cerco sempre di rispettare gli uni e gli altri.

    La biciclettata organizata ogni ultimo giovedì del mese dai ragazzi della "critical mass" è sicuramente una delle poche iniziative sincere e prive di collocazione politica che ci sia ed è veramente ridicolo cercare di afibbiargli un colore o una motivazione che vada al di là della pura voglia di aggregazione di chi chi chiede più attenzione ai problemi della viabilità nelle città.

    Makno

    RispondiElimina
  13. Che si potrà fare un po di rumore ? Vorrei montare le trombe bi-tonali sul manuvrio della mia mitica Graziella ?

    Mister

    RispondiElimina
  14. ....manuvrio?????

    RispondiElimina
  15. grazie SteLe per aver commentato sul blog, non lo avevi mai fatto prima!
    e apprezzo la tua difesa di questa iniziativa, alla quale aderirei se fossi a Firenze.

    un grosso abbraccio e se poi mi vorrete fare un post che racconti come è andata (magari con una fotina) poi lo pubblico volentieri.

    RispondiElimina
  16. Ciao sono Iggianlu ........... oioi certi commenti sul logo..... pugno chiuso, stella a cinque punte....... oioi...... anche la nato ha la stella cinque punte, allora? Dai, commenta i contenuti che l' abito non fa il monaco. A domani, per la mia prima biciclettata. spero!

    RispondiElimina
  17. @anonimo
    non potrei sentirmi superiore moralmente a me stesso. Sono purtroppo più spesso automobilista che ciclista per ragioni di lavoro.
    La convivenza tra automobili e bici è resa difficile non solo da una questione culturale ma anche politica intesa di come vogliamo la nostra città

    @annika
    anche per me è la prima volta che participo quindi non saprei risponderti. Io i miei bimbi (2 e 4 annni) li porto nel seggiolino e vedremo come và. Quando siamo stanchi ce ne troniamo a casa. Lo sai, loro sono i veri nostri capi!

    RispondiElimina
  18. Nell'incertezza allora seggiolino anche per noi :-)

    RispondiElimina
  19. Ho partecipato ieri alla critical mass fiorentina con la mia famiglia. Mi vengono tre considerazioni che ho riportato anche nel gruppo su FB del movimento:

    - Fondamentale ribadire il metodo NON VIOLENTO. Il rischio è quello di rispondere alla violenza con la violenza o peggio di cercare la rissa. In questo caso la biciletta diventa solo la scusa per altri scopi.

    - Gli interlocutori di queste manifestazioni sono prncipalmente governanti e istituzioni della città, non gli automobilisti. Una contrapposizione AUTOMOBILISTI vs CICLISTI oltre ad essere una inutile GUERRA tra vittime di un sistema della mobilità al collasso, rischia di essere anche CONTROPRODUCENTE.

    - Le manifestazioni per essere più efficaci dovrebbero essere maggiormente riconoscibili e legate ad obiettivi e RICHIESTE PRECISE.

    RispondiElimina
  20. domenica 10 maggio 2009 ore 9.30 Bimbimbici Luogo di ritrovo: scuola “Mameli”, via A. Corsali, 3; Firenze

    Noi decideremo se partecipare 30 minuti prima dell'evento a seconda di umori, tempo, stato di salute...

    Gli anni passati ci siamo divertiti molto. Da consigliare!

    http://www.firenzeinbici.net/evento.aspx?id=1702

    RispondiElimina
  21. grazie Ste e Le
    per tutto quello che state facendo per i lettori del blog e per gli amanti delle bici.
    Apprezzo il tono e le vostre opinioni.
    Bravi!

    RispondiElimina

Qualsiasi commento è benvenuto :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...