Pubblicità

martedì 28 aprile 2009

Perchè ho deciso di candidarmi nella lista civica

Ho deciso di candidarmi nella lista civica per le amministrative Firenze 2009.
Non è una lista politica, ed è composta da persone di provenienza e idee molto diverse. Certo nella pratica sostiene i 100 punti del Renzi, ma non c'è schieramento politico (e comunque si può votare anche disgiunto!).

Cos'è successo? Beh molte delle cose che in 3 anni tutti noi abbiamo scritto qui, hanno attirato l'attenzione e io ho sentito che era giunto il momento di provare a fare qualcosa concretamente per la città che dichiaro di amare tanto. Non limitarmi più solo a parlarne o a criticare questo o quello.
Se anche soltanto uno dei punti che abbiamo discusso qui o qui o qui potessero essere portati in consiglio comunale, beh allora sentirei davvero di aver fatto qualcosa per migliorare Firenze.
La mia scelta è dettata da questo. Non so nemmeno se riuscirò ad arrivarci, non ho idea di come poter raccogliere tutti i voti necessari a essere eletta.

Come molti sanno non sono esperta di politica, e diciamo pure che me ne sono tenuta volentieri alla larga finora. Da una parte temo questo mondo: le sue logiche, i suoi compromessi...

Non voglio certo identificarmi anima e cuore nelle ideologie di altri. So che ci sono questioni molto più grandi di me. Ma queste sono elezioni amministrative, non politiche: sulla dimensione locale sono convinta si possa fare ancora qualcosa. Non dovrò decidere su questioni come il testamento biologico, ma sull'estensione della ZTL!

Su una cosa però vi tranquillizzo: continuerò a non parlare di politica su questo blog. Se qualcuno è interessato a un confronto (costruttivo, intelligente, pacato, privo di rigidi pregiudizi) ne possiamo parlare di qua.
Su ioamofirenze parlerò ancora di ciò che amo a Firenze: i locali, i ristoranti, gli eventi, le piccole cose, ma anche tutto il resto, perchè in 3 anni il blog ha dato vita a tante belle discussioni anche su temi forti della città.

Grazie a tutti coloro che mi sosterranno.


PS: Non tollerero' commenti offensivi, aggressivi, sterili.
Potete essere in disaccordo con un candidato o essere disillusi sulla politica in generale; potete non votarmi, potete smettere di leggermi, potete ignorarmi, ma non accetterò la mancanza di rispetto, specie se celata dietro l'anonimato.

84 commenti:

  1. Ti vedevo più con Giovanni Galli!

    RispondiElimina
  2. un pò me l'aspettavo....in effetti questo è un ottimo strumento per "scendere in campo".
    In ogni modo in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  3. ops..ho dimenticato di firmarmi
    Paola

    RispondiElimina
  4. Complimenti! hai fatto una scelta importante.Non sono residente a Firenze e quindi non potrò votarti. Hai comunque tutto il mio sotegno!!. Il tuo amore per la citta, il tuo interesse dimostrato in questi anni e la tua capacità comunicativa sono sicuramente un ottima presentazione.
    Avrai sicuramente un buon successo.

    RispondiElimina
  5. Non è una cattiva idea, anzi!
    L'importante ( e il dfficile..)è rimanere fedeli al proprio pensiero e non farsi condizionare solo per logiche di "partito"!
    In bocca al lupo! ;-)

    Leonardo Frullini

    RispondiElimina
  6. sarò fuori dal coro degli elogi ma permettimi due appunti
    1)"non ho mai parlato di politica...continuerò a non parlare di politica su questo blog"
    eppure ci fai garbatamente sapere che ti sei candidata, con chi e che, povera, non sai come farai a racimolare tutti quei voti...ben consapevole però che già schierarsi all'interno del tuo (visitatissimo) blog vale più di affittare una facciata di palazzo per esporre la propria foto e candidarsi..
    2)ti schieri apertamente, dimostrando quindi un certo coraggio,e poi metti subito le mani avanti,temendo giudizi,offese,persino boicottamenti del blog..nella vita se si fa una scelta,importante come quella politica,si deve mettere in conto che ci saranno dissensi..non si può piacere a tutti e questo secondo me è il tuo grande difetto: il tuo cercare di essere sempre , appunto, "politicamente corretta", cela la paura di perdere il consenso e la visibilità che ti sono piovute addosso quasi per caso e che possono ritorcersi contro..ogni tanto dire invece quello che DAVVERO si pensa,anche se si da torto a 2000 blog -visitatori,ti renderebbe più umana.. e vera...ma forse sei davvero fatta per la politica,dove tutti cercano di piacere a tutti con un finto buonismo.
    Spero di non essere stato offensivo.
    Enzo

    RispondiElimina
  7. Mi hai colta di sorpresa..in ogni caso, prima di tutto in bocca al lupo...non mi nascondo, mi conosci, e ti dico che le liste civiche hanno buonissimi propositi ma, ahimè purtroppo, altamente utopistici...ne ho discusso già con un'altra amica mia che si candida in un'altra lista civica e purtroppo per come la penso io la lista civica parte dal presupposto che il cittadino, ogni cittadino, abbia una coscienza civica...e qui è un casino...guarda, credimi, non so ancora chi voterò...Renzi dovrebbe (condizionale purtroppo d'obbligo) rappresentare il "nuovo", ma io credo poco ai sogni e ai sognatori in politica...Galli rappresenta una fiorentinità calcistica...ma non è un politico e per amministrare politicamente ci vuole un politico vero...sempre che esista ormai...che dire...prima o poi mi deciderò...te come me ami Firenze e già questa è una garanzia, quindi ti dico solo: divertiti e goditi l'avventura!!! Michela

    RispondiElimina
  8. accidenti che sorpresa!
    in bocca al lupo Nelli!
    topo

    RispondiElimina
  9. In bocca la lupo Nelli!

    RispondiElimina
  10. Ops anche io senza firma...scusa!
    Patri

    RispondiElimina
  11. Concordo pienamente col commento di Enzo!!
    Sofia

    RispondiElimina
  12. Nelli complimenti per la scelta di candidarti :-)

    RispondiElimina
  13. ...sono in accordo anche io con "anonimo Enzo" e aggiungo che il soggetto (Elena) si prestava ad un tale sviluppo della propria vita Etico Professionale. Mah! povera Firenze e povera Italia.

    Roberto

    RispondiElimina
  14. Io lo sapevo già da qualche giorno! :)

    Un po' ti invidio perché avrei voluto fare anch'io la stessa scelta ma un po' mi è mancato il coraggio e un po' mi sento ancora troppo idealista per andare ad invischiarmi nella politica. Senza contare che si tratta di un impegno molto serio e se perfino con il mio blog ho avuto problemi di continuità forse non è ancora davvero il momento per me...
    In ogni caso ti mando un grossissimo in bocca al lupo!

    E comunque mi sa che ci vedremo presto... tipo il 7 maggio, a pranzo... ;)

    RispondiElimina
  15. sono scelte da soppesare bene, l'amministrazione del "bene pubblico" quando è fatta bene porta via un sacco di vita personale e siccome so che sei una persona molto responsabile ti porterà via mooooolto tempo. Ma, sei hai già fatto questi conti e il risultato ti piace non posso che dirti in bocca al lupo.

    RispondiElimina
  16. Ciao Elena,
    sono stata contenta di leggere che ti sei candidata. Finalmente una persona pura, onesta, concreta e ...acculturata mostra i denti. In bocca la lupo. Inoltre non sono affatto d'accordo con tale Enzo perchè ho avuto modo di saggiare la tua professionalità e schiettezza.
    Anna

    RispondiElimina
  17. Sono daccordo anche io con l'anonimo Renzo( ma non hanno ancora imparato che ci si puo' firmare non in fondo al messaggio ma all'inizio come faccio io anche se non sono iscritto a nessun blog?)comunque in bocca al lupo....

    RispondiElimina
  18. Prima di tutto complimenti per il coraggio e la forza con cui riesci a fare tutto.
    Per il resto mi dispiace solo che la lista civica per la quale ti candidi (ma qual'è) sia schierata con il rappresentante del partito da sempre padrone in questa città che ha ignorato per anni tutti i problemi di cui abbiamo discusso anche in questo blog.
    Non che,se fossi stato residente a Firenze, avrei votato per Galli, che mi smebra più che altro un candidato fatto apposta per perdere.
    Ma le liste civiche non dovrebbero nascere per non schierarsi con nessuno e per portare una ventata di novità e, si spera, di buon governo ?

    RispondiElimina
  19. Ne abbiamo già parlato, ti ripeto solo: Vai!!
    E fai bene a dirlo dal blog, in modo onesto e aperto. Baci, e alla prossima cena con bacchette.

    RispondiElimina
  20. E' giusto che ognuno abbia le proprie idee, davvero, e dal momento che uno tiene un blog o comunque una cosa su internet e quindi pubblica deve essere pronto anche a chi non è d'accordo. però Nelli ti devo fare i miei complimenti perchè nonostante tutto riesci a continuare a scrivere, sale a me l'ansia a leggere le cose che a volte ti scrivono, sei brava a non demordere e molto forte. E' vero che non si può piacere a tutti, sacrosanto e menomale è così, ma io sarà perchè ti ho conosciuto dal vivo, ma non capisco davvero come non ti si possa solo "amare". è vero, sei "buona", ma è davvero politically correct? non lo so,per me sei buona davvero, magari diplomatica, e non una che cerca le polemiche.
    Non è facile per un cavolo scrivere un blog, e non oso immaginare a scriverne uno che ha così tanti lettori, ma alcune persone questo non lo tengono in considerazione. non te l'ha certo ordinato il dottore di scrivere su internet,è vero, ma nemmeno a loro di leggerti.

    e per il discorso politico che dirti?
    Nelli for president!
    tieni duro :)

    RispondiElimina
  21. YES YOU CAN!
    grande nelly
    luca

    RispondiElimina
  22. Sono felice che alla fine tu abbia deciso di accettare, credo sia un'ottima opportunità non solo per te ma soprattutto per Firenze. Spero che tutti i residenti a Firenze ti votino, io purtroppo non potrò farlo ma pubblicamente ti dico che ti avrei senz'altro votato non perchè sono tua amica ma perchè ti stimo moltissimo come persona e sono sicura che, se messa nelle condizioni, farai un ottimo lavoro. Tutto il meglio per questa nuova avventura! Vieni criticata perchè usi il tuo blog per spiegare la tua scelta e cerchi sostegno per portare avanti qualcosa in cui credi? Mah!

    RispondiElimina
  23. Cara Nelli, in bocca al lupo di cuore! Candidarsi è veramente un mettersi in gioco, e questo ti fa onore. In questi anni di frequentazione del "palazzo" in rappresentanza dei ciclisti ho visto consiglieri comunali veramente in gamba, impegnati praticamente a tempo pieno come Gregorio Malavolti (nome che posso fare senza timori di... par condicio visto che non si ricandiderà, purtroppo). Credo e spero che tu possa essere tra questi. Anzi... spero che tu possa essere tra i primi a sottoscrivere il "patto per la bicicletta" che, come 5 anni fa, Firenzeinbici proporrà a tutti i candidati!

    RispondiElimina
  24. per enzo:
    la scelta di comunicarlo qui sul blog era obbligata primo perchè alcuni lettori me lo hanno chiesto (era trapelata la notizia quando ero via) in un post di qualche giorno fa, secondo perchè essendo una cosa che mi riguarda, mi sembrava giusto dirlo. poi come avrai letto ho deciso di spostare la discussione altrove. sarebbe stato facile sfruttare la visibilità che ho qui fino al 6 giugno, ma so che farei un torto ai lettori.

    per la seconda questione se hai letto bene sono aperta a critiche e dissensi quando fatti con garbo e intelligenza, ma non alle offese.
    un conto è dire "io non ti voterei" un conto è offendere, no?
    e visto che ogni tanto qualche anonimo polemico appare online ho voluto mettere le mani avanti.
    non temo le critiche, le ho ricevute anche da amiche care, ma mi da fastidio chi attacca le persone e non le idee. e lo fa con aggettivi che poco c'entrano con la politica.
    ho messo in conto che molti non apprezzeranno la mia scelta. ma vorrei che esprimessero le loro posizioni senza mancare di rispetto a me e agli altri lettori (quando su un sito c'è un clima da zuffa dove volano parole pesanti, non fa bene a nessuno).
    ma ti ringrazio perchè tu hai fatto un commento che rispetta questa mia visione.

    RispondiElimina
  25. grazie a tutti per il sostegno

    per aledaprato: ci ho pensato tanto pure io a quello che hai scritto. ma se da una parte mi pare che forse (dico forse) stavolta potremmo sperare che cambi qualcosa (spero di cuore, altrimenti saro' la prima delusa) dall'altra (e cosi rispondo anche a michela) dico anche che è possibile votare un candidato sindaco di uno schieramento e un consigliere di un altro. la lista civica non è politica... non obbedisce alle richieste del partito capolista. o almeno io la vedo cosi.

    RispondiElimina
  26. Sono stato collega di Elena per diversi anni e mi pregio del considerarmi un suo amico ... è una delle persone che stimo maggiormente e con la quale condivido diversi ideali, probabilmente non sarà esperta di politica ma è persona che mette il 110% di se stessa in tutte le cose che fa.
    Elena, dimmi come posso supportarti ed aiutarti ed io lo farò molto volentieri.

    Sergio Lauro

    RispondiElimina
  27. Questa è davvero una buona notizia! Brava! Se hai bisogno di una mano son qua. Buona giornata

    RispondiElimina
  28. Non faccio in tempo a cambiare residenza :-) per votarti! Ho conosciuto una persona in gamba che vive le cose che fa con entusiasmo e trasparenza. Di queste persone ha bisogno la politica...e allora, con affetto, in bocca al lupo, Nelli!

    RispondiElimina
  29. Vorrei aggiungere uan cosina in riferimento a quello detto da Elisa: purtroppo tante persone(e lo dico per esaperienza personale) considerano quelle diplomatiche come troppo "politically correct" o nel peggiore dei casi falsa.

    Posso dire che Nelli non é né l'una né l'altra e non é piaggeria, ma convinzione pura.

    RispondiElimina
  30. Beh! innanzi tutto in bocca al lupo.
    Sarebbe bello vedere nell'amministrazione della città persone come te invece dei soliti "tronfi".
    Non concordo però con l'idea di rimanere apolitici appoggiando un candidato come Renzi politicamente molto schierato anche su temi non strettamente fiorentini (un esempio su tutti il testamento biologico). Quindi nonostante la mia stima per te, se stai con Renzi non avrai il mio voto.
    saluti
    fabrizio

    RispondiElimina
  31. non sarà facile, in bocca al lupo.
    mauro

    RispondiElimina
  32. Che dirti Nelly ? Semplicemente "in bocca al lupo" !

    Sono sicuro che la tua freschezza, le tue competenze, l'essere una persona libera non appartenente a questa o a quella parrocchia e/o circolo, saranno certamente un valore aggiunto preziosissimo. Al contempo, ciò sarà anche un grande limite (agli occhi di coloro che non vengono dalla c.d. società civile) con cui ti dovrai confrontare quotidianamente. Ben presto ti accorgerai che se non appartieni a questo o a quel luogo(che in questa città canalizzano i voti e le decisioni) la tua capacità di incidere risulta fortemente indebolita. Quindi forza e coraggio, porta le tue idee, il tuo entusiasmo, ma tieni sempre presente dove vai e soprattuto con chi ti confronti, avrai a che fare con persone che rappresentano sempre e comunque degli interessi,spesso molto distanti dai bisogni dei cittadini!

    Mister
    (Nick)

    RispondiElimina
  33. ciao nelli, in bocca al lupo!
    chia

    RispondiElimina
  34. La politica è una cosa che riguarda tutti, soprattutto a livello locale. Continuiamo sempre a lamentarci e a dichiararci delusi da questo o quel candidato...ma pochi di noi sono disposti a mettersi in gioco e "sporcarsi le mani".

    Elena, tu lo stai facendo con entusiasmo e coraggio. Vai avanti per la tua strada, farai senz'altro bene!
    In bocca al lupo di cuore!

    RispondiElimina
  35. quello che mi piacerebbe vedere nella mia città:
    1) la realizzazione (finalmente) del grande parco fluviale sulle rive dell'arno da firenze sud a signa per dare un grande spazio verde ai fiorentini,
    2) biglietto unico per tutti i musei per tornare a incentivare il turismo,
    3) diventare una città all'avanguardia nel mondo per l'altro turismo... quello delle persone disabili.

    accolgo con grande entusiasmo la tua candidatura, se mi viene in mente altri suggerimenti te li posto.
    una mega-giga in bocca al lupo
    ciao
    tadde

    RispondiElimina
  36. Vieni Via... Oh ridicola!!!!

    RispondiElimina
  37. Brava Nelli!!!
    mi sembra una scelta obbligata data la tua visibilità e la capacità di smuovere un certo grado di discussione attorno a questa città. Il problema è che non bastano le idee di una o più persone per modificare un sistema città cristallizato attorno a logiche antiquate e provinciali...se così fosse, già sarebbe successo, perchè di gente in gamba Firenze ne ha da vendere.
    Il cambiamento avverrà solo dopo una profonda crisi che obbligherà a rivedere tante cose della città. Ma ancora questa crisi deve arrivare....ci aspettano anni paludosi dove forse è bene salvaguardare il proprio spirito critico mettendosi al riparo dalla politica dei palazzi!!!

    in bocca al lupo, comunque!!!

    RispondiElimina
  38. Buongiorno!

    Innanzitutto in bocca al lupo per la scelta coraggiosa e soprattutto coerente.
    Mi spiego meglio, seguo con interesse il Tuo blog da molto tempo, (più di una volta mi ha risolto molte serate in città,nonchè trovo per certi punti di vista contatti fra le nostre professioni)ed in effetti questa è la prima volta che comunichi un tuo pensiero politico.
    Se fosse stata una cosa premeditata sicuramente avresti preparato il campo ed invece onestamente lo comunichi a cose fatte.
    (valga per altri commenti)

    Complimenti ed in bocca al lupo.

    P.s. non potrò sostenere la Tua campagna infatti sono residente in provincia di Pistoia.

    Jacopo

    RispondiElimina
  39. Ho letto i famosi 100 punti di Renzi e come non essere daccordo. Non ho molta simpatia per il personaggio Renzi ed il suo modo di fare politica/spettacolo, ma forse alla fine della fiera è il meno peggio di tutti. Ma stò uscendo di topic e quindi passo all'argomento del post.
    Dolce Nelli, se credi che per te sia arrivato il momento di correre in politica, auguri. Ma non basta solo passione, servono soprattutto conoscenza e preparazione. Altrimenti si rischia l'approssimazione e la strumentalizzazione. Non basa dire che è per le amministrative e per una lista civica, sempre di politica si tratta. I consulenti su argomenti specifici sono altra cosa.
    Vedremo......

    Makno

    RispondiElimina
  40. "queste sono elezioni amministrative, non politiche": concetto piuttosto curioso...

    RispondiElimina
  41. Come volevasi dimostrare.. niente è gratis, neanche dare indicazioni su dove andare a prendere 2 bevute a Firenze..

    RispondiElimina
  42. buffo concetto quello dell'ultimo anonimo: me lo puoi illustrare?

    RispondiElimina
  43. Concordo totalmente con Makno:

    "Ma non basta solo passione, servono soprattutto conoscenza e preparazione. Altrimenti si rischia l'approssimazione e la strumentalizzazione.

    Non basa dire che è per le amministrative e per una lista civica, sempre di politica si tratta."

    Trovo anche contraddittorio dire di non capirci nulla di politica e poi sostenere un politico.

    Ma forse Firenze ha bisogno di persone davvero competenti: la passione è una gran cosa, ma io non farei mai pilotare un aereo ad una persona solo perchè gli piacciono gli aerei.

    In bocca a lupo. A te e a Firenze.

    Emanuele

    RispondiElimina
  44. ...credo che l'anonimo a cui ti riferisci prenda come assunto il fatto che, stai approfittando della tua popolarità col blog per avere un'opportunità in più di essere eletta.

    Buon lavoro.

    Roberto

    RispondiElimina
  45. Come molti sanno non sono esperta di politica, e diciamo pure che me ne sono tenuta volentieri alla larga finora.

    continua così Nelly!

    RispondiElimina
  46. temo che ci sia un grosso fraintendimento (oltre alla solita proliferazione di anonimi provocatori): essersi tenuti alla larga dai partiti politici non vuol dire che in molte discussioni noi non abbiamo mai affrontato tematiche politiche.
    se partiamo dal significato della parola: polis=città e noi la città la viviamo ogni giorno, affrontiamo questioni, ne subiamo i problemi del traffico, della vivibilità, dell'arredo urbano, dell'ammodernamento o della sicurezza, credo che abbiamo molto da dire sulla gestione della polis.
    non voglio "sfruttare" la popolarità del blog per essere eletta, è proprio l'opposto! mi sono candidata perchè molte cose che ci siamo detti qui in 3 anni non restino le solite chiacchere, per portare le voci di molti di noi, laddove forse qualcosa si puo' fare.
    forse non capiro' nulla delle logiche di partiti politici, ma credo di capire molto di problemi quotidiani che ognuno di noi affronta vivendo la città.
    ricordo discussioni molto appassionate sul binomio antico-moderno per una città d'arte come Firenze, quella sullo svuotamento del centro storico da parte dei residenti, quella sulla sicurezza...
    vorrei davvero passare dalla teoria alla pratica.

    RispondiElimina
  47. Nelly, io credo che una volta spiegato il perchè o il per come ti candidi per le comunali,il resta inizia ad essere abbastanza stucchevole e ripetitivo.Ci sarà sempre qualcuno che penserà che lo hai fatto perchè come "libera-professionista", moltiplicare le tue relazioni sociali ti potrà garantire ulteriori opportunità lavorative, ci saranno persone che non crederanno mai alla tua affermazione : "non ho intenzione di sfruttare la popolarità del blog". Insomma ognuno può pensare quello che vuole (senza toglierti di rispetto) ..... li sai te, i motivi per cui hai deciso di "scendere in campo" !

    In bocca al lupo !

    Mister
    Nick)

    RispondiElimina
  48. Quasi quasi io voto Mister. :-)

    Dove ti candidi? :-))

    un Gianni che per sdrammatizzare...

    RispondiElimina
  49. Anvedi! Pure su La Nazione stamani! ;o) Buona giornata

    RispondiElimina
  50. margherita (Booking Blog)30 aprile 2009 09:19

    Brava, continua a non parlare di politica, e brava anche a voler provare a cambiare qualcosa, anche se so già che sarà dura. Forse perchè vivendo a Fucecchio, un paesino di 22.000 abitanti, so quanto è già difficile farsi ascoltare anche in un realtà così piccola!
    in bocca la lupo,fatti valere!

    PS: avrei anche io qualcosa da dire sulla FIPILI, che 200 giorni su 365 è sotto lavori, e sulla viabilità fiorentina, con cartelli sbagliati e i viali sui quali non vengono nemmeno tracciate le corsie...

    RispondiElimina
  51. Una persona giovane, con capacità, senza impegni familiari che conosce... e ama Firenze... come fà a tirarsi indietro? A non impegnarsi in prima persona, con la propio faccia, rimettersi in discussione sottoporsi al giudizio democratico dei cittadini.. misurarsi con le dificoltà, trabocchetti, insidie, soddisfazioni.. che questo impegno potrebbe comportare?

    Certo, probabilmente la visibilità che ti sei guadagnata con questo blog ha contribuito ad aprirti a questa possibilità. E con questo? magari le carriere dei polotici iniziassero da un valore personale così spietatamente democratico! Tutti potevamo aprire un blog no?
    Invece di crogiolarti decidi di rischiare e rilanciare.

    Per me poi la scelta politica deve e dovrà sempre più essere basata sulla persona, la storia persoanale, le scelte e le azioni concrete che ha fatto. Sempre meno sulle bandiere, sui colori, le promesse e le dichiarazioni 'di principio' che mai si concludono!

    Auguri e complimenti

    RispondiElimina
  52. Caro Gianni, per il momento come si suol dire " io ho già dato". Sono reduce da un'esperienza lunga 10 anni direttamente sul campo.In questo lungo periodo mi sono tolto anche delle soddisfazioni ma alla fine della fiera sono stato costretto a smettere in quanto non accettavo più certe logiche ! Ovviamente è solo e soltanto la mia personale esperienza, sicuramente ci saranno luoghi, persone, dove poter dare il proprio tempo libero, le proprie idee, e vedere che il tuo modesto ed umile contributo non è andato perso !

    Mister
    (Nick)

    RispondiElimina
  53. basta con le liste civiche
    chi vuole amministrare la cosa pubblica deve avere il coraggio di schierarsi molto apertamente o destra o sinistra è così in tutta europa dovrebbe essere così anche in italia
    nikki

    RispondiElimina
  54. Firenze non ha bisogno di politici, che poi, alla fin fine dicono di lasciare la poltrona ma solo per prenderne un'altra più... grande, Firenze, ha bisogno di persone capaci e preparate.
    Ma per cambiare Firenze, dobbiamo prima cambiare i fiorentini.
    Manuela

    RispondiElimina
  55. sono d'accordo con nikki aboliamo le liste civiche e smettiamola con "voglio il bene della città ma non appartengo a nessuna corrente politica"!!
    Sofia

    RispondiElimina
  56. Pongo una questione: in molti sono qui a disquisire se Elena abbia fatto male o bene ad accettare la proposta di candidarsi in una lista civica che appoggia Matteo Renzi. Ma qualcuno si è chiesto perchè sia stata chiamata???

    Il consiglio comunale ha (attualmente) 47 consiglieri (compreso il sindaco) se non erro.

    Questo significa, in modo molto grossolano e che non tiene conto di tutto il meccanismo dell'assegnazione dei seggi, che per ottenere un seggio in consiglio serve il 2% dei voti (ribadisco, analisi molto grossolana, ma indicativa).

    Bene, le due liste civiche che lo appoggiano sono la Lista Renzi (nel quale ci sono tutti i membri del suo staff, che il PD non ha deciso di candidare; PD che ancora non ha diramato i nomi, come affermato dallo stesso Renzi) e la lista Facce Nuove (non credo verrà utilizzato il marchio facebook, registrato).

    La prima è, secondo i sondaggi, accreditata dell'8% (4/5 seggi in consiglio) la seconda dello 0,5% (nessun seggio)

    E' ovvio quindi capire che non solo Nelli, ma nessuno dei volti della società civile, che magari in questi 40 giorni di campagna elettorale si prodigherà a pubblicizzare il proprio candidato di riferimento a sindaco, della Lista Facce Nuove, riuscirà ad entrare in consiglio...

    Quindi, ma è un mio parere, la mossa è puramente politica: spingere, persone capaci di muovere voti, a candidarsi per un seggio al quale non giungeranno mai.

    Ovvio che questo mio ragionamento non vale se Elena si candida col PD...ma non lo credo...

    RispondiElimina
  57. Caro "riflessivo", è abbastanza evidente il fatto che liste e partiti puntino a candidare persone che abbiano un certo seguito; a prescindere che siano eletti o no, queste persone sicuramente porteranno voti alla lista. Al giro precedente anche e me fu proposto di candidarmi (per pescare nel "giro" di FirenzeInBici), e a questo giro è stato chiesto a qualcun'altro della nostra banda di ciclisti. Scelsi di non accettare per poter continuare a muovermi sulla scena politica in maniera indipendente dai partiti e feci bene. Nelli ha scelto diversamente, e credo che abbia fatto bene anche lei; a differenza del sottoscritto la nostra blogger ha buone possibilità di farcela (e spero di non tirarle una "fiatata", con questo). Se guardiamo a liste che 5 anni fa presero l'8% (come la Margherita), vediamo che con circa 400 preferenze i candidati entrarono in Consiglio, il che mi sembra alla portata della nostra Nelli. Semmai potremmo speculare sul fatto che una lista civica riceva meno voti ideologici (privi di preferenza), e quindi il numero di preferenze necessario per vincere la concorrenza interna aumenti rispetto ad una lista di partito. Ma non è detto considerando il peso del nome di Matteo Renzo.

    RispondiElimina
  58. ...per "Gianni" e "Riflessivo", vi rendete conto dalle vostre riflessioni sulle alchimie politiche per la spartizione della torta, del perchè la gente è schifata dalla politica e dai politici (di carriera e occasionale)?

    Fatevi un esame di coscienza.

    Roberto

    RispondiElimina
  59. @Roberto:
    non capisco: l'esame di coscienza se lo dovrebbero fare, secondo te, coloro che non sono così ingenui da credere che un politico faccia qualcosa per niente??

    Finchè ci sarà l'ingenuità, esisterà colui che si approfitta di questa per i propri scopi.

    E non solo nella politica, ma nella vita.

    RispondiElimina
  60. Comunque, stando al sondaggio pubblicato qualche giorno fa (SWG commissionato dal PD) e alle relative percentuali, con un rapido calcolo (se non è cambiato, in base all'art.73 D.Lgs 267/2000) si ha:
    PD: seggi 21
    IdV : seggi 2
    La Sinistra: seggi 1
    Lista Renzi: seggi 4
    Tot seggi n.28 (60% dei 47 seggi, come da premio di maggioranza)

    Inoltre, per quanto riguarda la Lista civica "Facce Nuove", io stimo che per ottenere un seggio debba raggiungere almeno l'1,6% dei voti; mentre per la Lista Renzi si possa oscillare dai 4 ai 6 seggi.

    RispondiElimina
  61. Inoltre preciso che queste valutazioni tengono in conto che De Zordo, Razzanelli e Carraresi superino il 3%. Altrimenti, con una percentuale relativa del Centro Sinistra >60% (tra i >3%) il numero di seggi per la futura maggioranza aumenterebbe anche di 2/3 unità.

    RispondiElimina
  62. in bocca al lupo anche da parte mia!

    RispondiElimina
  63. Geppo ha detto...io voterò per Matteo Renzi,quindi indirettamente darò una mano anche a te,anche se quello che scrivi pe rme è una supercazzola assoluta.
    Se pensi davvero di essere eletta,dovrai sottostare anche tu alle faticose regole della politica,fatta di mediazioni e compromessi.
    Speriamo che questa storia delle liste civiche finisca tra qualche anno,questo è solo marketing.

    RispondiElimina
  64. «I politici hanno una loro etica. Tutta loro. Ed è una tacca più sotto di quella di un pedofilo.»

    Woody Allen

    RispondiElimina
  65. E se lo dice Woody, che è un pedofilo...

    RispondiElimina
  66. quindi Obama è peggio di un pedofilo?
    si sentiva la mancanza di questa citazione.
    giulia

    RispondiElimina
  67. La deriva che ha preso questa discussione è la prova provata che i social network sono una grande......bolla di sapone.
    Che occasione sprecata.....

    Makno

    RispondiElimina
  68. Cara Elena, complimenti!
    Conta pure un voto: il MIO!

    Laura DB

    RispondiElimina
  69. :) Complimenti per la decisione! Come posso votarti?

    RispondiElimina
  70. :)))))) vai così avanti

    RispondiElimina
  71. @ techgirl
    basta che tu voti i Renzi, c'ha due liste però, così continua la distruzione di firenze.

    RispondiElimina
  72. Cara Elena, errata corrige... non posso più votarti... sabato scoprirai perchè! Peccato, l'avrei fatto con convinzione ed entusiasmo, apprezzando lo spirito con cui ti sei buttata nell'avventura ma... vedrai!

    RispondiElimina
  73. per techgirl grazie!
    per votarmi: quando esprimerai la tua preferenza per il sindaco (che sia Renzi o un altro, puoi fare anche voto disgiunto) puoi scrivere il mio cognome (FARINELLI) come consigliera comunale.
    ufficialmente la mia lista si chiama FACCE NUOVE A PALAZZO VECCHIO.

    se volete discutere dei temi, del programma, sottoporre suggerimenti (già ne stanno arrivando) o anche esprimere perplessità vi rimando all'altro blog:
    http://elenafarinelli.wordpress.com

    RispondiElimina
  74. Carissima Elena,
    ti scrivo solo adesso perché ho avuto molto da fare, ma di questa idea di candidarti ne avevo già parlato anche con Giulia; la tua decisione ci ha sorpreso positivamente soprattutto perché ti conosciamo bene e quindi io credo in un tuo eventuale impegno portato avanti con passione, indipendentemente dallo schieramento politico. Ti parla uno così deluso dalla politica in genere, ma specialmente dalla conduzione della "mia" sinistra nella città di Firenze, da convincermi a non andare a votare: adesso però ci sei tu,apparsa prima sulla Nazione, poi su Repubblica, lanciata da Renzi nello spazio dei volti nuovi per Palazzo Vecchio ed ho letto con interesse le comunicazioni agli elettori coi programmi da portare avanti: risultato è che andrò a votare e voterò Elena Farinelli!
    Ma non solo per amicizia, anche perché ti considero un personaggio giovane ma particolarmente sensibile e dalle piccole cose, a volte, si capisce com'è fatta una persona: sembrerà banale e non l'avevo mai detto, ma nonostante la tua passione per il mondo attuale di internet ecc., sei una a cui piace molto ancora "scrivere", (come a me,...siamo ormai bestie rare in questa società!)in senso di corrispondenza, lettere o cartoline e non solo coi saluti, descrittive di sensazioni...che meraviglia,fra tutti i miei amici sei l'unica che spero tu continui a farlo,perché ti aiuta a mantenere una dimensione umana. Sembra una cazzata, invece è ancora importante il farti sentire tramite posta, è una fiducia che ancora "arriva" anche agli elettori.
    Adesso ti saluto, ci risentiamo e soprattutto vediamoci finalmente e parliamone... ti abbraccio con affetto, un bacione.
    MAX, il grafico preferito

    RispondiElimina
  75. grazie Max non mi aspettavo un tuo commento, qui, con queste belle parole.
    mi hai commosso. saluta anche la Giulia che non vedo da anni.

    e.. grazie davvero di quanto hai scritto! ciao
    elena

    RispondiElimina
  76. i tuoi ideali sono lodevoli! ovviamente io tifo per te!
    in bocca al lupo!!!

    RispondiElimina
  77. Mesi fa sono venuto a conoscenza dei tuo sito attraverso il corriere fiorentino...poi quando ho letto nel sito di Renzi che aveva candidato anche la "blogger" allora ho fatto "2+2" e ho pensato a te...e poi eri te davvero!!! Ma guarda un pò!!!!
    In bocca al lupo!

    RispondiElimina
  78. Cara Nelli, Forse questo è del tuo interesse:

    "Gestione di un centro storico, per il risanamento del degrado della città, per il rilancio culturale di Firenze capitale dell'arte", Mina Gregori (Professore emerito dell'Università di Firenze).
    Interverrano anche: l'Ingegnere Vincenzo Abruzzo, La Prof. Teresa Crespellani (docente di Ingegneria Geotecnica Sismica), la Principessa Giorgiana Corsini.

    Giovedi 14 maggio ore 17,45

    Auditorium Cassa di Risparmio di Firenze (Via Folco Portinari, 5)


    Amaranta

    RispondiElimina
  79. Ciao, beh! la buona volontà ce l'hai mi leggerò attentamente i punti programmatici del Renzi, che per me parla troppo, parla bene ma troppo. Mi ha lasciato un po perplesso il tuo post finale col P.S. dove non tolleri molte cose . Non ti sembra un pò eccessivo, certo basta non importunare ma poi!
    Vediamo dai ci farò un pensierino infondo siamo concittadini ;)

    Marco

    RispondiElimina
  80. Ciao, sono entrata per caso nel tuo blog e lo trovo molto interessante.
    Non sono fiorentina ma italiana e vivo qua da qualche anno per studio
    Trovo che fai bene a candidarti perchè ci vogliono facce nuove a Firenze come in Italia ci vorrebbero e molte !!!!!!
    In bocca al lupo!
    E.

    RispondiElimina

Qualsiasi commento è benvenuto :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...