Pubblicità

giovedì 28 dicembre 2006

Il nuovo ristorante giapponese Aji Tei

Finalmente sono andata a provare il nuovo ristorante giapponese che ha aperto a Firenze, in Viale Spartaco Lavagnini: Aji Tei. l'ambiente è molto bello, elegante, ben arredato.
il personale estremamente gentile.
la nostra cameriera deliziosa. e un po' buffa come tutti i giapponesi.
mi è piaciuta l'atmosfera, i piatti, la cura dei dettagli tipica degli ambienti giapponesi.
il menù chiaro e comprensibile, con traduzioni e immagini per capire i singoli piatti.
veniamo al cibo, sono andata sul classico: mega piatto di sushi e mega piatto di sashimi. La qualità è nella media. Poi ho preso un Udon Tempura che era un po' pesantuccio. il sapore era buono ma stranamente non era leggero come di solito sono i fritti giapponesi.
Accompagnato da un buon Te Sencha e un sake leggerissimo, freddo.
il conto non so quanto salato fosse, visto che non ho pagato io, ma direi sulla media. dal menù:
Matsu Sushi (composizione grande con 17 pezzi) 30 €
Take Sashimi (composizione media con 18 pezzi) 20 €
Tempura Udon (spaghetti in brodo con tempura) 12 €
presenti anche i dolci, se avessi avuto ancora fame (ero sazia! incredibile!) avrei provato il dolcetto con gli azuki (i fagiolini rossi dolci). comunque ci voglio tornare.
per ora preferisco il Wabi sabi di cui avevo parlato tempo fa.

ah, fanno anche cibo da asporto con i mitici Bento (vassoietti con menu completo) metto qui il pdf con i prezzi.

ultima nota divertente, mentre mangiavo proiettavano il film Lupin e il Castello di Cagliostro del grande Miyazaki.
comunque metto i riferimenti:
Aji Tei cucina giapponese
Viale Spartaco Lavagnini 38/A
50129 Firenze
tel. 055 476100

32 commenti:

  1. Ciao Nelli.. finalmente mi fermo a scrivere qualcosa..
    Bè hai ragione abbiamo in comune alcune cose e la nostra mitica Firenze !
    Però io non amo i ristoranti giapponesi..!
    e solamente perchè non mangio nei ristoranti stranieri se sto in Italia, adoro la mia cucina tipica toscana!!!

    RispondiElimina
  2. Elena, mi stai incuriosendo tantissimo con questi ristoranti giapponesi...
    Prima o poi comincerò anche io..
    Credo che partirò dall'Eito.. che ne dici??

    Filippo

    RispondiElimina
  3. per Firenze underground: sono contenta che hai scritto! in effetti sai, hai ragione: tra una bistecca alla fiorentina e un sushi non avrei dubbi.. pero' ogni tanto, per cambiare va bene no?
    anch'io aodro la cucina toscana, la ribollita, i tortelli, le carni.. i crostini.. gnam!
    tu hai un ristorante tipico preferito a Firenze?

    per Filippo: ottima scelta, ma occhio al portafoglio! è piuttosto caro l'Eito. importante: se non sei mai stato in un ristorante giapponese fatti spiegare come si mangia il wasabi (=rafano) è una salsina verde PICCANTISSIMA da non mangiare assolutamente. ma solo da diluire nella soia. quindi stai attento!

    RispondiElimina
  4. splendido sito..complimenti !
    anche io condivido molte delle tue passioni.
    I viaggi,un corso di giapponese,l'amore per la mia citta',il mangiar bene..e a queste ne aggiungo molte altre ..la fotografia ..l'amore per la campagna ..la buona cucina ,le cose fatte in casa..(i biscotti ,le torte al cioccolato,un ottimo liquore al cioccolato che ho prodotto proprio in questi giorni,la marmellata e le scorzette d'arancia ricoperte al cioccolato...)e tanta ma tanta curiosita' di imparare sempre cose nuove !purtroppo ho poco tempo..ma tanta voglia di condividerle.Hai mai sentito parlare di un posto dove il tempo si e' fermato..fanno ancora il mangiare come una volta..e non c'e' neanche un insegna per indicare la trattoria? io si !!Ilaria

    RispondiElimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. bon jour
    vedo che mancano sempre due di quelli che considero i pezzi mejo...
    bisogna che tu faccia una capatina al brunch del fusion bar ed al porfirio: non ci si svena, alta qualità, si esce sfamati ...

    RispondiElimina
  7. ciao sabino, in effetti al fusion non ho mai provato il sushi e anche al porfirio sono stata poche volte, ma un mio caro amico mi dice che è molto buono.
    ci potrei fare un salto uno dei prossimi sabati..

    RispondiElimina
  8. Un po' per caso ho scoperto questo sito: davvero complimenti!
    Per attenermi alla cucina giapponese: io la adoro...però mi trovo costretto a mangiarla solo quando mi trovo all'estero, visto che qui a Firenze i prezzi mi sembravano un po' altini... Mi pare che qui da noi intorno al Sushi sia rimasta ancora una sorta di idea di cibo simil-fighetto, con ristoranti elegantemente arredati, molto design etc... A Firenze sono stato un paio di volte al Sakura, a Novoli, che non è male, però per chi preferisce girare a piedi in centro non è il massimo... Dietro Santa Croce, lato Via dei Pepi ne è aperto uno Thailandese, molto buono, che fa anche piatti giapponesi, però è come ordinare una bistecca al cinese... Sembra che nei prossimi mesi in Via de'Benci aprirà un Sushi-bar a prezzi più contenuti rispetto ai soliti noti ristoranti Jap "simil-delux" che già abbiamo...Speriamo!

    RispondiElimina
  9. io considero aji tei il miglior ristorante giapponese di firenze.
    la qualità è la migliore di tutte così come il servizio.
    d'altra parte è il più costoso.
    in ogni caso anche il wabi sabi è un ristorante altrettanto ottimo con alcuni piatti leggermente diversi.
    Sakura invece, ahimè, dopo aver capito cosa vuoldire mangiare sushi, l'ho abbandonato definitivamente.
    rimane buono per i prezzi e per la cucina alla piastra (teppan).

    A voi amanti della cucina giapponese, vi consiglio di assaggiare il ramen.
    lo fa akira san, presso il bar galli, vicino piazza santa maria novella, la sera dalle 19 alle 22:
    si tratta di una minestra giapponese con dentro uno spaghetto lunghissimo e della carne.
    davvero ottimo, a detta dei giapponesi stessi.

    vi segnalo anche www.lailac.it, associazione di giapponesi che fanno corsi di sushi, cucina, cerimonia del te e così via.
    davvero bravi e ben preparati

    RispondiElimina
  10. ringrazio erik per i complimenti e anonimo delle 3.58 per il suo utile commento.

    Sakura è economico ma non è molto giapponese.. (si dice che sia gestito dai cinesi) però la cucina alla piastra è buona.

    Aji-tei: mi sono arrivati pareri discordanti (chi l'ha decantato, chi l'ha bocciato). conto di tornarci per farmene un'idea migliore.

    Wabisabi: a me è piaciuto ma ci sono stata poche volte e quindi non voglio sbilanciarmi più di tanto. tornare anche qui!!!

    mi sono resa conto leggendo le vostre mail e commenti che ci sono tanti "puristi" del giapponese, quindi bisogna muoversi con le pinze a dare giudizi.
    invito chiunque c'è stato a dire qui la sua, così le varie persone potranno farsene un'idea.

    per me in un ristorante (giapponese) conta anche l'ambiente, la gentilezza, la varietà del menu (non solo sushi!) non solo il cibo e il prezzo.

    ringrazio anonimo per aver parlato del ramen di akirasan del quale avevo già avuto voce (positiva).

    della lailac ho parlato in occasione del Festival Giapponese a Firenze.

    ciao

    RispondiElimina
  11. ah, scusate se ho scritto roba "vecchia" ma sono capitato su questo forum per caso.
    per vostra info anche a wabisabi ci sono cinesi, forse all'aji tei il maestro di sushi è giapponese, ma non sono sicuro.
    lo dico perhcè una mia amica giapponese, me l'ha detto a sua volta.
    ma è normale, la cucina giapponese discende da quella cinese.

    io direi che sia wabi-sabi che aji-tei offrono una bella varietà di menù.
    gli udon e la tempura sono ottimi.
    in particolare, all'aji-tei vi consiglio gli udon saltati alla piastra che sono una cosa squisita.
    al wabisabi, il cirashi (riso bianco e sashimi) misto è buonissimo.
    come ambiente... il wabisabi è piu moderno con una bella atmosfera.
    all'aji tei... fatevi mettere in fondo.
    nella sala con la statua della gheisha, con il muro di legno con l'acuqa che ci scorre, un dipinto di legno che copre un'intera parete, e un piccolo giardino in fondo.

    una particolarità
    all'aji-tei, prendete il sake caldo da bere con il sushi... vi faranno scegliere i bicchierini che volete usare.
    è una cosa molto carina.

    andate da akira-san.
    prendete il misochasciumen.

    RispondiElimina
  12. concordo: se andate all'aji-tei seguite i suoi consigli, la stanzina in fondo con la geisha e l'acqua che scorre è carina.

    e il bicchierino per il sake lo scegli tu! pero' scegliete sake caldo perchè quello freddo a me non è piaciuto per niente..

    davvero il chirashi è buono? quasi quasi..

    ma.. una firmina? un nome? un nick? giusto per sapere se sei maschio o femmina! :)

    grazie per il tuo commento

    RispondiElimina
  13. L'aji-tei è la riapertura del ristorante cinese che c'era li prima, stessa gestione (cinese) e stesso staff, forse solo una cameriera giapponese è stata inserita. Un cameriere cinese non era in grado di spiegare nemmeno quello che ordinavo. Qualità del cibo media ma esecuzione non giapponese al 100%, ambiente però carino Molto meglio Wabi Sabi o naturalmente Eito anche se un po' troppo caro. Sakura da bocciare, qualità conservazione pesce non sufficiente ad essere servito crudo.
    Alex

    RispondiElimina
  14. ma come siete provinciali quando decantate la bistecca fiorentina e i tortelli.....ragazzi...non esiste solo firenze e la cucina toscana al mondo...se si parla di sushi si parla di sushi e lasciamo stare il toscano...marianna

    RispondiElimina
  15. ciao marianna
    non te la prendere
    è vero sono/siamo provinciali...

    è bello cenare al giapponese, sentirci fighetti, ma poi tutti pronti a gustare la bistecca o il lampredotto. è il nostro pregio/limite.

    personalmente adoro la cucina etnica. ma mi piace anche quella italiana. recentemente ho scoperto la bontà della cucina pugliese..

    RispondiElimina
  16. @Alex
    anche se in realtà i bigliettini alla cassa sono di due ristoranti "gemellati" (di cui uno cinese), e anche se quindi è probabile che la proprietà sia cinese, io ho parlato in giapponese con praticamente tutto lo staff più un cuoco.
    Garantisco che sono giapponesi, o sono cinesi che parlano giapponese da dio :)

    Bere:
    non solo hanno i bicchierini a scelta per il sake, ma hanno anche una delle migliori liste di sake a firenze. Sopra tutto i mitici Kubota hyaku (100) e sen (mille), tra ii migliori sake in circolazione. Mancava però "otokonoyama" (l'uomo della montagna).. lo stato dell'arte del sake (ma non ce l'ha nessuno a Fi)

    Infine, sul sushi:
    a me è piaciuto molto, ma reputo ancora Sato san (Porfirio) il numero uno :)
    Da notare però che Sato fa quasi solo sushi... mentre al'aji tei si possono gustare molti altri piatti tipici giapponesi (consiglio il porcissimo Katsudon, maiale, uovo, riso e molto coraggio)

    Byez

    A

    RispondiElimina
  17. Una domanda per il Porfirio: andarci per mangiare il sushi si sabato è da matti? si cena al tavolo? Scusate le domande stupide ma ho sempre visto il locale solo da fuori e mi sembrava un posto da aperitivo fighetto..

    RispondiElimina
  18. so che il sabato è un po' caotico, ma forse in questa stagione i fiorentini sono tutti al mare..e puoi andarci anche il sabato.

    da quel che so, mangi tranquillamente al tavolo.
    l'esperto del porfirio è bondurant,
    che mi consiglia di andarci in altri giorni, ma si è sempre trovato benissimo a mangiare il sushi al Porfirio.

    RispondiElimina
  19. ehm scusate l'intromissione: il ristorante Sakura fa cucina giapponese ma è gestito da cinesi. Giusto per informazione.

    L' Aji Tei sarà il mio prossimo tentativo di mangiare giapponese fatto da un giapponese (gran popolo!).

    RispondiElimina
  20. sono sempre l'anonimo di prima: ho lo scontrino qua davanti:
    "Ristorante Sakura, di Le Jian Ming", che di certo non è un nome giapponese. Altri indizi sono stati forniti dalle cameriere, che parlano di "cetLiolo" e "sakuLa" (i giapponesi che conosco la R la pronunciano bene)

    RispondiElimina
  21. Salve a tutti.
    Sono stato all'Aji Tei tre volte, l'ultima pochi giorni fa, e devo dire che si mangia molto bene. Indubbiamente lo staff e' misto (e un cameriere cinese mi guarda sempre male, ma e' un altro discorso!) ma almeno un cuoco e' giapponese. Come anche una cameriera, che si chiama Hideyo e che ci ha detto che il sake' lo fa importare lei perche' suo nonno ne era un produttore.
    Sono stato anche all'Oh Sushi a Sesto (buono ma limitato) e ho provato il take away da Sushi Mania (un po' scadente, fatto da un ragazzo di si e no 20 anni!). Prima o poi conto di andare anche all'Eito

    RispondiElimina
  22. ciao agaler sono appena rientrata da un viaggio in giappone. conto di tornare all'ajitei così da poter verificare con maggior conoscenza, quanto e se è buono :)

    ora so che la cucina giapponese puo' essere molto buona!

    grazie del commento.

    se vorrai leggere del mio viaggio:
    http://ioamoilgiappone.blogspot.com/

    RispondiElimina
  23. SALVE A TUTTI, IO SONO UNA FAN DI EITO, ADORO MANGIARE DA LORO. VI CHIEDO UN CONSIGLIO, VENERDI SONO STATA INVITATA A CENA DA AMICI AL RISTORNTE AJI-TEI, VOI CHE NE PENSATE, RIMARRò DELUSA?
    ,

    RispondiElimina
  24. Salve, sono Eliza e sono una fan del cibo giapponese: domani andrò a cena all'aji-tei, e tra il tuo post e i commenti mi sono chiarita molto le idee (sicuramente prenoterò nella stanzina con la statua!).
    Sono stata molte volte da Eito, che resta finora il mio ristorante giapponese preferito a Firenze. E' davvero caro, ma la cucina è impagabile. In seconda posizione, ma solo per la limitatezza del meno, Sato-sama del Porfirio... che tra l'altro ho conosciuto perchè è il babbo di una mia amica! Invidiatemi, gente!!
    Sakura in effetti non è quel granchè, ma è peggiorato nel tempo, un paio d'anni fa il cibo era molto più buono. E' comunque economico, e assai migliore (a mio parere) del Fujiama di Prato, che sconsiglio a tutti.. il primo giapponese che mi sia mai rimasto sullo stomaco! Se andate da Sakura prenotate nella stanza con i tavolini bassi, è divertente e coreografica... anche se le ginocchia patiscono.
    Il Wabi-sabi non è male, la cucina è piuttosto tradizionale e l'ambiente molto fusion-chic.
    Sconsiglio il Momoyama, troppo caro e piatti dal gusto stucchevole.
    E con questo credo di aver detto tutto.. aspetto di provare l'Aji-tei e mi metto in coda per il ramen!

    Eliza

    RispondiElimina
  25. ciao Eliza
    la tua analisi è perfetta. complimenti. a questo punto attendo la recensione su aji tei :)

    ciao
    (davvero sei amica della figlia di sato-san?)

    RispondiElimina
  26. A TANTO PER COMINCIARE ALL'AJI-TEI SONO cinesi CIò SIGNIFICA non GIAPPONESI!!!!!! L?unico ristorante con cuochi e camerieri nipponici è l'EITO! Fidatevi io sono una veterana della cultura nipponica e sopratutto non scambio ( come molti) i cinesi con i giapponesi. ciao

    RispondiElimina
  27. Scusate qualcuno sa gli orari di banki ramen( akirasan)...specialmente per pranzo.grazie

    RispondiElimina
  28. Gli orari di banki ramen, cioè se ho capito bene di AkiraSan, cuoco giapponese del Bar Galli, in Via de Banchi 14r dietro Piazza Santa Maria Novella, sono 19-22 la sera. A pranzo solo sabato 12.30-14.30.
    Laura =)

    RispondiElimina
  29. non ti firmi ma riesco a riconoscerti leggendo quello che scrivi, è bello sapere che ci sei ancora da qualche parte, rimarrai sempre la parte più bella del mio passato,anche se vivessi altri 100 anni, spero che un giorno riuscirai anche tu a ricordarmi così, w il misochasciumen

    RispondiElimina
  30. Grazie per il consiglio...ci sono stato ieri sera, si mangia davvero bene...un saluto..da montecatini

    RispondiElimina
  31. Ciao prima di tutto voglio fare i complimenti a Nelli per il blog che è davvero benfatto e soprattutto utilissimo! per me poi che abito nel valdarno (Proprio al confine tra AR e FI ma faccio parte di FI ^^ ) trovare una lista di ristoranti e altri locali fiorentini con tanto di recensione è davvero utile!
    detto questo...
    anch'io adoro sperimentare bettole sempre nuove (ma anche tornare in quelle già certificate ^^)e anche la cucina giapponese, qualche giorno fa proprio leggendo per caso questo blog sono stato attratto dalle varie recensioni e alla fine ho deciso di provare Aji Tei e devo dire che a me è piaciuto parecchio!
    ancora non sono stato a provare il sushi del rinomato Satosan quindi non posso fare paragoni però tra quelli che ho provato mi è sembrato il migliore!
    Ho preso una barca di sushi e sashimi e per finire un Katsu Don (maiale fritto uova e riso... UNA BOMBA ATOMICA!!) ottimo davvero ma dopo la barca è stato quasi eccessivo, non sono riuscito ad assaggiare i dolci... sarà per la prossima volta!
    Anche il locale è carino (specialmente la stanza con il giardino^^)e le cameriere sono gentilissime.
    In fine il sakè... ne hanno davvero una discreta varietà, io non me ne intendo e quindi mi sono affidato alla cameriera che me ne ha consigliato 1 caldo per accompagnare il sushi (non ricordo il nome ma era ottimo).
    per quanto riguarda i prezzi non è il piu economico ma nemmeno troppo caro: Barca sushi e sashimi + Katsu Don + sakè + acqua + caffè 34.00 €

    Riassumendo... a firenze ho provato solo questo e il Niwa e preferisco questo anche se è un po piu caro!

    Ciao Nelli! complimenti ancora per il blog! appena ho un po di tempo magari ti recensisco qualche bettola valdarnese ;)

    *Stefano*

    RispondiElimina
  32. ciao Stefano
    sai che ci sono tornata anche io di recente? è decisamente migliorato!

    grazie per i complimenti e... certo se vuoi recensire qualche "bettola" del Valdarno, sei il benvenuto!

    leggi la secondarecensione di aji tei

    RispondiElimina

Qualsiasi commento è benvenuto :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...